Forlì-Giappone; al via una partnership

Nei giorni scorsi il sindaco di Forlì, Gian Luca Zattini, l’assessore con delega al turismo, Andrea Cintorino e l’assessore alla cultura, Valerio Melandri, hanno dato “virtualmente” il benvenuto a una delegazione giapponese composta da amministratori, imprenditori, giornalisti, stakeholder e universitari della Chuo University di Tokyo che stanno svolgendo una visita-studio “in diretta on line” sul territorio forlivese con l’obiettivo di conoscere e approfondire la governance pubblico-privato realizzate in Romagna.

L’incontro, promosso da Fausto Faggioli è il frutto nell’ambito di una più complessa e ampia collaborazione con le Università giapponesi e la professoressa Hiroko Kudo, coordinatrice del gruppo e curatrice della traduzione in giapponese del libro di Pellegrino Artusi “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”, un libro che sta riscuotendo un grande successo su scala nazionale, ha rappresentato un prezioso momento di confronto tra l’Amministrazione comunale e gli studenti giapponesi che hanno potuto prendere coscienza dei punti di forza e delle potenzialità del territorio forlivese.

Così lo definisce il sindaco Zattini: “uno scambio di buone prassi per mettere al centro il valore e le potenzialità ricettive della nostra città, puntando sulla professionalità dei nostri operatori, i luoghi e le tradizioni del territorio romagnolo. Ringrazio Fausto Faggioli per aver gettato le basi di questa preziosa partnership che mette al centro Forlì, la Romagna e i suoi prodotti. Dalla cultura al turismo, dall’enogastronomia allo sport, la nostra città è sinonimo di eccellenze e sviluppo che è nostro dovere promuovere e valorizzare”.