Concluso il piano assunzioni a Santa Sofia

0

Nel mese di gennaio 2021 si è concluso il piano assunzionale avviato poco meno di un anno e mezzo fa, che in totale ha portato all’assunzione di sei unità di personale a tempo pieno e indeterminato nel Comune di Santa Sofia. Un vero e proprio ricambio generazionale dettato dai recenti pensionamenti, cui si sono unite assunzioni su posti già vacanti da tempo e non ancora ricoperti.

La fortuna ha voluto che giocassimo d’anticipo rispetto al Covid – afferma l’assessore al personale Matteo Zanchini – non subendo quindi particolari rallentamenti rispetto a quanto già pianificato. Sono entrate ufficialmente in servizio le sei nuove unità, vincitori dei vari concorsi banditi in questo ultimo anno e mezzo: sono 4 donne e due uomini, con un età media di 46 anni”.

I nuovi ingressi sono iniziati al termine del 2019 con l’arrivo della dottoressa Valeria Barchi, funzionario giuridico-amministrativo in mobilità dalla Provincia di Forlì-Cesena, oggi Responsabile del Servizio Segreteria, Affari generali, Demografici e Trattamento giuridico del personale qui a Santa Sofia. Poche settimane dopo, tramite asta ex art. 16 legge 56/87 ha preso servizio il nuovo esecutore tecnico specializzato Enrico Ragnoli, in forza presso l’Ufficio Tecnico Comunale. In seguito, nel mese di luglio 2020, è stata assunta la dottoressa Daniela Petrini quale istruttore amministrativo-contabile, selezionata dalla Provincia di Forlì-Cesena. A dicembre 2020, infine, c’è stato l’arrivo dei due istruttori tecnici, il geometra Alessio Boncompagni e la geometra Tania Ravaioli e, nel mese di gennaio 2021, dell’architetto Lucia Dignani.

Insomma, assistiamo ad un vero e proprio rinnovamento di risorse umane, specie per il Settore Tecnico che da anni soffriva di carenze di personale. Siamo soddisfatti di avere in Comune personale giovane e specializzato e, soprattutto, di potere contare su un organico completo, al fine di garantire servizi migliori alla collettività”, conclude Zanchini.