Christian-Longobardi-Forlì-Calcio

È pur vero che il Forlì deve ancora recuperare due gare ma è altrettanto vero che la squadra biancorossa è anche una dei peggiori attacchi del campionato di serie D. I Galletti, infatti, in 16 partite hanno realizzato appena 17 reti e nelle ultime gare la media punti si è abbassata di parecchio dopo un apparente buon avvio di 2021. Con la sconfitta di domenica al Morgagni nel derby col Rimini la società di viale Roma è appena 12° con 20 punti in classifica.

La panchina di Mister Angelini è sempre più scricchiolante, la società gli dà fiducia e prova a metterci una pezza ad un campionato deludente con l’ingaggio dell’attaccante Cristian Longobardi. Nato a Pomigliano D’Arco nel 1982, 183 cm di altezza preferibilmente punta centrale, Cristian Longobardi ha una lunghissima esperienza in categoria e da professionista vestendo le maglie di Cesena, Real Montecchio, Cervia, Bellaria Igea Marina, Boca San Lazzaro, Rimini Calcio, Virtus Bassano, Gubbio, Delta Porto Tolle, Sestri Levante, Parma, Lucchese, Imolese, Varese, San Marino. Lo scorso anno ha giocato in serie D nella Savignanese.