Calcio-Forlì-Ghiviborgo

Ghiviborgo – Forlì: 0-2

Ghiviborgo: Pagnini, Poggesi, Piccardi, Chianese, Pazzaglia, Muscas, Brunozzi, Fazzi, Grazhdani, Felleca, Nottoli. A disp.: Martinelli, Segantini, Martini, Polacchi, Puviani, Belluomini, Del Re, Viti. All.: Lavezzini.
Forlì: De Gori, Zamagni, Sedioli, Sabato, Croci (55’ Gkertsos); Ballardini (63’ Biasiol), Piva (80’ Battaglia), Buonocunto, Gigliotti; Tortori (82’ Corigliano), Ferrari. A disp.: Stella, Gasperoni, Pozzebon, Battaglia, Zabre, Giacobbi. All.: Angelini.
Arbitro: Cersenzuola di Legnano. Assistenti: Gookooluk di Civitavecchia e Spoletini di Rieti.
Marcatori: 10’, 45’ Ferrari.
Note – Ammoniti: Corigliano. Espulsi: Lavezzini per proteste, Corigliano. Recupero: 0′ e 4’.

Con una doppietta di Ferrari (4 reti totali per lui in stagione) il Forlì batte con un secco 2-0 il Ghiviborgo e ottiene sia il primo successo del 2021 sia il primo in trasferta. Nonostante le condizioni atmosferiche non certo favorevoli per chi deve “fare” la partita (pioggia e nebbia) i Galletti dominano a lunghi tratti la gara meritando l’intera posta in palio. Al 10’ il Forlì passa in vantaggio con un gol di Ferrari sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Zamagni. Sullo scadere del primo tempo arriva il raddoppio biancorosso sempre con Ferrari servito al centro da un ottimo Tortori. Il primo tempo termina 0-2, gli ospiti molto più propositivi dei padroni. Buona nella prima frazione la prova dei nuovi acquisti Sabato, Gigliotti e Tortori.

Nel secondo tempo cresce la pioggia e il Forlì amministra la gara senza troppi affanni. All’82’ entra Corigliano per Tortori ma il neoentrato è nervosissimo e dannoso per i suoi. In pochi minuti colleziona due cartellini gialli tanto che al 90’ viene così espulso per doppia ammonizione. Biancorossi in 10 negli ultimi spiccioli di gara. La sfida comunque finisce con lo stesso risultato del primo tempo e con i romagnoli che salgono a quota 9 con 6 gare disputate.