Bollettino Coronavirus 14 gennaio: 7 morti in provincia, 41 nuovi contagi nel Forlivese

0

Sette decessi (una 91enne e sei uomini di 80, 81, 82, 86 e due di 88 anni) e 105 nuovi contagi da Coronavirus in provincia: 41 a Forlì (che supera quota 7.000 da inizio pandemia), 64 a Cesena. Questi i dati accertati alle ore 12,00 di oggi. In Emilia-Romagna si sono registrati 1.515 nuovi casi in più rispetto a ieri su un totale di 15.033 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 10%.

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, in questa prima fase riguardante il personale della sanità e delle Cra, compresi i degenti delle residenze per anziani. Alle ore 16,30 in regione sono state vaccinate quasi 100.000 persone (99.226), 5.974 le somministrazioni oggi a quell’ora, tendendo presente che le Aziende sanitarie proseguono per l’intera giornata. In Italia, invece, sono state vaccinate quasi 900.000 persone (896.498 dato delle ore 15,40). “Abbiamo raggiunto e superato le prime 100.000 vaccinazioni (100.163 Ndr) effettuate in Emilia-Romagna – annuncia alle ore 19,00 il presidente della Regione Stefano Bonaccini -. Un risultato importante, frutto del lavoro di squadra con tutte le Asl e del grande impegno dei nostri operatori sanitari, al lavoro ogni giorno da mattina a tarda sera per compiere le vaccinazioni. Il primo obiettivo, che centreremo, è quello di completare i due cicli di vaccinazione a tutti gli operatori sanitari, degenti e personale delle Cra entro febbraio, per poi passare a tambur battente, a marzo, con la campagna di vaccinazione della popolazione. A partire dai più anziani e dalle “categorie” più a rischio“. 

Ho avuto conferma ufficiale dall’Ausl di 4 nuovi contagi da Covid-19 nel Comune di Bertinoro – interviene il sindaco Gabriele Antonio Frattosi tratta di concittadini legati ai contagi dei giorni scorsi; si trovano tutti in isolamento domiciliare. Il dato complessivo bertinorese riaggiornato al 14 gennaio vede in totale 69 concittadini attualmente ricoverati in isolamento domiciliare, seguiti con costanza e competenza dagli operatori dell’Ausl, 4 in struttura ospedaliera, 284 i concittadini completamente guariti, 5 purtroppo i bertinoresi deceduti a causa del virus“.

Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 686 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 414 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 672 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 45,7 anni. Sui 686 asintomatici, 440 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 64 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 20 con gli screening sierologici, 7 tramite i test pre-ricovero. Per 155 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

La situazione dei contagi nelle province vede Modena con 311 nuovi casi, Bologna (279), Reggio Emilia (233); poi Rimini (129), Ravenna (127), Piacenza (110), Ferrara (110), Parma (81), Cesena (64), Forlì (41), Imola (30). Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 15.033 tamponi, per un totale di 2.752.436. A questi si aggiungono anche 714 test sierologici e 7.878 tamponi rapidi effettuati da ieri.

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 3.475 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 132.548. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 55.948 (-2.030 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 53.105 (-1.966), il 94,9% del totale dei casi attivi.

Purtroppo in regione si registrano 70 nuovi decessi: 7 a Piacenza, 4 a Parma, 2 a Reggio Emilia; 9 a Modena; 17 a Bologna; 6 a Ferrara; 6 a Ravenna; 7 a Forlì-Cesena (una donna di 91 anni e sei uomini di 80, 81, 82, 86 e due di 88 anni); 12 a Rimini. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 8.590. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 233 (+4 rispetto a ieri), 2.610 quelli negli altri reparti Covid (-68).
Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 15 a Piacenza (invariato rispetto a ieri), 15 a Parma (+1), 17 a Reggio Emilia (invariato), 47 a Modena (-1), 43 a Bologna (+2), 16 a Imola (+1), 26 a Ferrara (-2), 17 a Ravenna (+2), 4 a Forlì (invariato),6 a Cesena (invariato) e 27 a Rimini (+1).

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 17.102 a Piacenza (+110 rispetto a ieri di cui 68 sintomatici), 14.180 a Parma (+81 di cui 46 sintomatici), 26.563 a Reggio Emilia (+233 di cui 86 sintomatici), 35.037 Modena (+311 di cui 206 sintomatici), 39.184 a Bologna (+279 di cui 170 sintomatici), 6.257 casi a Imola (+30 di cui 15 sintomatici), 10.976 a Ferrara (+110 di cui 28 sintomatici), 15.096 a Ravenna (+127 di cui 78 sintomatici), 7.028 a Forlì (+41 di cui 24 sintomatici), 7.970 a Cesena (+64 di cui 43 sintomatici) e 17.693 a Rimini (+129 di cui 65 sintomatici).

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO