Laura-Vigna-Poderi-dal-Nespoli-Softball-Forlì

La Poderi Dal Nespoli Softball Forlì ha concluso l’ingaggio con l’esterno Laura Vigna.
La giocatrice, classe 1999, è un giovane talento di origine piemontese. Gioca nella nazionale italiana insieme alle forlivesi Cacciamani, Piancastelli e Ricchi. Anche lei si sta allenando per la partecipazione ai Giochi Olimpici di Tokyo (sperando vengano disputate questa estate Ndr).

Laura Vigna esordì in Serie A1 a soli 17 anni nella La Loggia. Nelle tre stagioni con la squadra di Bussolengo, ha vinto due volte il massimo campionato italiano e due volte la Coppa dei Campioni, l’ultima proprio al Buscherini di Forlì nel 2018. Nel 2020 la giocatrice piemontese ha vestito la casacca di Saronno, argento alle finali nazionali. Vigna si unisce alla Poderi dal Nespoli per la stagione 2021, e commenta “nel 2021 giocherò a Forlì e non vedo l’ora!”.

Anche il presidente del club Giovanni Bombacci è felicissimo di questo accordo: “Vigna è una giovane con ottimi numeri. Sono certo che sarà un valore aggiunto per la nostra squadra”. La squadra romagnola è in attesa di avere maggiori informazioni dalla FIBS (Federazione Italiana Baseball e Softball) per la stagione 2021, soggetta all’andamento della pandemia. Oltre al campionato di serie A1, in agosto il Softball Forlì prenderà parte alla Coppa dei Campioni, il torneo più prestigioso riservato ai club europei.