Per l’anniversario della dichiarazione dei diritti dell’uomo il pensiero e la voce dei nostri ragazzi

0

L’assessorato alla Pace ai Diritti Umani del Comune di Forlì, il Centro per la Pace e il Gruppo Amnesty di Forlì, in occasione del 72° anniversario della dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, hanno deciso di dare voce ai pensieri di alcuni ragazzi di Forlì in questo momento così difficile per loro e per tutti noi.

L’assessore Rosaria Tassinari, il presidente del Centro per la Pace di Forlì Michele Di Domenico e la rappresentante del Gruppo Amnesty di Forlì Nicoletta Fantini hanno proposto alla Città un video creato e prodotto dall’Academia InArte – Scuola di Musica anche grazie alle immagini messe a disposizione dal fotografo Fabio Blaco e alla disponibilità e sensibilità di tanti ragazzi studenti della stessa scuola musicale.

Come precisa l’assessore Rosaria Tassinari: “Obiettivo dell’iniziativa è quello di sentirsi uniti nell’alimentare la speranza in una società più giusta, nella possibilità di ciascuno di fare un proprio piccolo passo nella solidarietà verso l’altro, credendo fermamente che Si può spegnere una candela ma non si può spegnere un fuoco“.

Il link al video: https://youtu.be/7LfWzwIGpZ4 è stato inoltrato a tutte le scuole grazie alla collaborazione dell’Ufficio scolastico provinciale di Forlì-Cesena, così da richiamare in particolare i giovani all’impegno contro le tante violazioni dei diritti dell’individuo che purtroppo ancora oggi affliggono il nostro mondo.
Per promuovere la cultura dei diritti e delle responsabilità, contro l’individualismo e l’indifferenza, il Coordinamento degli Enti Territoriali per la Pace ha inoltre deciso di mettere al centro del prossimo 10 dicembre, due iniziative (www.peridirittiumani.it):
– una grande lezione pubblica sui diritti umani e la responsabilità fatta interamente dagli alunni e studenti delle scuole italiane, dall’infanzia alle superiori, con la partecipazione della Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina e della viceMinistra, Anna Ascani (ore 9,30 alle 12,00;
– una Conferenza nazionale sull’impatto del Covid-19 sui diritti umani organizzata dal Centro Diritti Umani Antonio Papisca dell’Università di Padova (ore 12,00-13,30).
Per partecipare il 10 dicembre: https://youtu.be/7Jo-iggXdl4
Per sottoscrivere le petizioni lanciate da Amnesty International è possibile andare all’indirizzo: www.amnesty.it.