Forlì Dante. Tòta la Cumégia

L’Associazione Culturale Direzione21 e il Comune di Forlì nell’ambito del cartellone “ForlìDante. Tòta la Cumégia VII edizione” presentano la visita guidata “ForlìDante700Camminate alla scoperta della città“. Protagonisti della storia di Forlì: Santi ed eroi. conduce Sabrina Reali. La nostra città raccontata da chi l’ha fatta: San Mercuriale, San Valeriano, Guido da Montefeltro e Aurelio Saffi in collaborazione con ConfGuide Forlì Cesena. Partenza dalla Basilica di San Mercuriale, piazza Saffi.

Lunedì 9 novembre con ritrovo alle ore 19,45 in piazza Saffi davanti all’Abbazia di San Mercuriale con partenza alle ore 20,00.
Mercoledì 11 novembre con ritrovo alle ore 19.45 in piazza Saffi davanti all’Abbazia di San Mercuriale con partenza alle ore 20,00 (replica però da confermare).

La visita guidata ha come titolo “Protagonisti della storia di Forlì: Santi ed Eeroi. La nostra città raccontata da chi l’ha fatta: San Mercuriale, San Valeriano, Guido da Montefeltro e Aurelio Saffi.” Saranno questi quattro grandi uomini i protagonisti principali del nostro percorso: parleremo delle loro storie personali, delle leggende di cui sono gli attori principali, del periodo storico in cui sono vissuti e del come abbiano “costruito” la storia della nostra città. Accanto a loro ci saranno alcuni personaggi minori, di cui toccheremo la storia e le vicende solo in quanto collegati ai nostri protagonisti principali come, per esempio, San Pellegrino Laziosi (che essendo già protagonista di un percorso a lui dedicato, diviene nel nostro caso un personaggio secondario) e gli eroi risorgimentali di Forlì, di cui parleremo raccontando la vicenda di Aurelio Saffi.

Il percorso di visita comincerà dall’Abbazia di San Mercuriale (di cui visiteremo anche l’interno, se non cambiano in questi giorni le norme di accesso), dedicata, appunto, ad uno dei principali santi forlivesi e fulcro religioso della nostra città, per poi snodarsi attorno a Piazza Aurelio Saffi e al Palazzo Comunale, fino a concludersi con l’esterno della Chiesa del Carmine, dove esamineremo l’antico portale con la figura di San Valeriano.

In ottemperanza alle regole anticovid previste dall’ultimo Dpcm, la visita terminerà prima delle ore 21.30 per dar modo ai partecipanti di far rientro alle proprie abitazioni prima delle ore 22,00. Ai partecipanti è fatto obbligo di indossare la mascherina e di mantenere le distanze. Per partecipare è richiesto un contributo di 7 euro ed è necessario iscriversi telefonando a Loretta Giovannetti Segreteria ForlìDante 3489326539.