Coronavirus 28 novembre: Forlì con 59 nuovi casi è ultima in regione

0

Sono 162 i nuovi contagi da coronavirus nella nostra provincia: 59 a Forlì (che supera i 4.400 casi da inizio pandemia), 103 a Cesena. Questi i dati accertati alle ore 12,00 di oggi. In Emilia-Romagna si sono registrati 2.172 nuovi casi in più rispetto a ieri su un totale di 17.241 tamponi giornalieri. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 12,6%. Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 1.009 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 387 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 544 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 46,9 anni. Sui 1.009 asintomatici, 480 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 106 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 16 con gli screening sierologici, 15 tramite i test pre-ricovero. Per 392 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 413 casi, poi quella di Modena con 364, seguono Reggio Emilia (305), Ravenna (184), Parma (181), Piacenza (166), Rimini (162), Imola (143), Cesena (103), Ferrara (92), Forlì (59). Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 17.241 tamponi, per un totale di 2.096.063. A questi si aggiungono anche 1.871 test sierologici. Sceso il numero dei casi attivi, cioè dei malati effettivi: a oggi sono 68.783 (-499 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 66.865 (-494), il 95,8% del totale dei casi attivi. 

Ho avuto conferma ufficiale dall’Ausl di 4 nuovi contagi da Covid-19 nel Comune di Bertinoro – spiega il sindaco Gabriele Frattosi tratta di concittadini legati a precedenti casi di contagi, al momento presentano sintomatologia non allarmante e sono in isolamento domiciliare. Il dato complessivo bertinorese riaggiornato al 28 novembre vede in totale 60 concittadini attualmente ricoverati in isolamento domiciliare, seguiti con costanza e competenza dagli operatori dell’Ausl, due in struttura ospedaliera, 183 i concittadini completamente guariti, due purtroppo i bertinoresi che come sapete nei mesi scorsi sono deceduti a causa del virus“.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 12 a Piacenza (-3), 15 a Parma (+1), 34 a Reggio Emilia (invariato), 59 a Modena (-4), 57 a Bologna (+2 rispetto a ieri), 5 a Imola (invariato), 18 a Ferrara (-1),16 a Ravenna (+1), 4 a Forlì (invariato), 2 a Cesena (+1) e 23 a Rimini (-2). Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 2.600 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 43.717.

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 12.283 a Piacenza (+166 rispetto a ieri di cui 64 sintomatici), 10.093 a Parma (+181 di cui 98 sintomatici), 17.153 a Reggio Emilia (+305 di cui 172 sintomatici), 21.574 a Modena (+364 di cui 223 sintomatici), 23.352 a Bologna (+413 di cui 235 sintomatici), 3.351 casi a Imola (+143 di cui 55 sintomatici), 5.853 a Ferrara (+92 di cui 23 sintomatici), 7.678 a Ravenna (+184 di cui 94 sintomatici), 4.444 a Forlì (+59 di cui 47 sintomatici), 3.827 a Cesena (+103 di cui 75 sintomatici) e 9.576 a Rimini (+162 di cui 77 sintomatici).