Coronavirus 23 novembre: con i 75 nuovi contagi nel Forlivese raggiunti i 4.000 da inizio pandemia

0

Sono 155 i nuovi contagi nella nostra provincia: 75 a Forlì (che arriva a quota 4.000 da inizio pandemia), 80 a Cesena. Questi i dati accertati alle ore 12,00 di oggi. In Emilia-Romagna si sono registrati 2.347 nuovi casi in più rispetto a ieri su un totale di 11.558 tamponi. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è oggi del 20,3%, stabile rispetto a ieri. Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 1.160 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 327 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 557 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 46,1 anni. 

Su 1.160 asintomatici, 501 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 84 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 25 con gli screening sierologici, 33 tramite i test pre-ricovero. Per 517 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. 

Ad oggi sono positivi 53 nostri concittadini – annuncia il sindaco di Predappio Roberto Canali -. Nell’ultima settimana abbiamo avuto 11 nuovi contagi e 12 guarigioni. Se 7 giorni fa i nostri concittadini ricoverati erano 7, oggi sono calati a 3. Invitiamo per l’ennesima volta ad avere un comportamento responsabile nella speranza che presto le restrizioni possano allentarsi“. 

Ho avuto conferma ufficiale dall’Ausl di 3 nuovi contagi da Covid-19 nel Comune di Bertinoro – aggiunge il sindaco Gabriele Frattosi tratta di concittadini legati ai contagiati di ieri e che al momento presentano tutti sintomatologia non allarmante e sono in isolamento domiciliare. Il dato complessivo bertinorese riaggiornato al 23 novembre vede in totale 43 concittadini attualmente ricoverati in isolamento domiciliare, seguiti con costanza e competenza dagli operatori dell’Ausl, 2 in struttura ospedaliera, salgono a 183 i concittadini completamente guariti, 2 purtroppo i bertinoresi che come sapete nei mesi scorsi sono deceduti a causa del virus“.

Come da dati ufficiali ricevuti nella giornata di oggi dall’Ausl Romagna il nostro Comune di Civitella di Romagna – precisa il sindaco Claudio Milandripresenta 39 pazienti positivi di cui 36 in isolamento domiciliare e 3 ricoverati in ospedale. Dall’inizio della pandemia si contano 57 guariti e 1 deceduto per un totale di 97 casi. Purtroppo siamo lontani dalla risoluzione della pandemia quindi chiediamo sempre di rispettare le regole e cercare di evitare aggregazioni di persone facendo sempre uso della mascherina e applicare le consuete regole igieniche“. 

Oggi nella intera provincia di Forlì-Cesena sono stati 155 i nuovi contagiati – si unisce al resoconto giornaliero il sindaco di Modigliana Jader Dardidi questi sono 71 i nuovi contagiati nell’ambito dei 15 Comuni della Unione della Romagna forlivese. Nel territorio della stessa Unione sono oggi 1302 le persone contagiate, 71 sono ricoverate in ospedale, 6 sono in terapia intensiva e 1225 sono in isolamento domiciliare. A Modigliana, ad oggi, risultano 6 persone attualmente contagiate alcune delle quali con sintomi, sono tutte in isolamento domiciliare, 9 sono le persone dichiarate guarite. Sono 31 le persone in isolamento domiciliare, appartenenti a nuclei familiari di persone contagiate o che sono entrate in contatto e che come noto, per cautela, debbono restare in isolamento. Nei prossimi giorni, in accordo col Servizio di Igiene dell’Ausl attiveremo un punto prelievo per i tamponi, a servizio della intera vallata, così da evitare alle persone di doversi recare a Forlì e potere seguire con maggiore attenzione l’evolversi della situazione nel nostro territorio“.

La situazione dei contagi nelle province dell’Emilia-Romagna vede Modena con 480 nuovi casi, Bologna con 350, Reggio Emilia (300), Rimini (272), Ravenna (205), Parma (204), Piacenza (155), Imola (121), Ferrara (105), Cesena (80), Forlì (75). Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 11.558 tamponi, per un totale di 2.002.154. A questi si aggiungono anche 2.110 test sierologici. I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 69.380 (2.109 in più di ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 66.394 (+2.038 rispetto a ieri), il 95,7% del totale dei casi attivi.

Purtroppo, si registrano 34 nuovi decessi: 13 in provincia di Modena (sei uomini di 66, 71,73,77,82 e 88 anni; sette donne rispettivamente di 65 anni, due di 82 e le rimanenti di 83, 84, 93 e 102 anni), sei a Reggio Emilia (cinque uomini di 81, 82, 85, 87 e 91 anni; una donna di 79 anni), sei a Piacenza (due uomini di 76 anni, uno di 77 e uno di 84; due donne rispettivamente di 79 e 89 anni), quattro a Ravenna (di cui due uomini di 82 e 83 anni; due donne di 58 e 92 anni), due a Bologna (un uomo di 91 anni e una donna, a Imola, di 95), due a Forlì-Cesena (un uomo di 85 e una donna di 89 anni, entrambi a Cesena), uno a Ferrara (un uomo di 88 anni). Non si sono verificati decessi nelle province di Parma e Rimini. Dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, in Emilia-Romagna i decessi sono complessivamente 5.384. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 248 (-1 rispetto a ieri), 2.738 quelli in altri reparti Covid (+72).

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 13 a Piacenza (-1 rispetto a ieri), 13 a Parma (-1 rispetto a ieri), 30 a Reggio Emilia (+1 rispetto a ieri), 64 a Modena (numero ricoveri invariato rispetto a ieri), 58 a Bologna (-2), 4 a Imola (invariato), 19 a Ferrara (-1), 15 a Ravenna (+3), 6 a Forlì (invariato), 1 a Cesena (invariato) e 25 a Rimini (invariato). Le persone complessivamente guarite salgono a 33.309 (+204 rispetto a ieri).

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 11.347 a Piacenza (+155 rispetto a ieri di cui 42 sintomatici), 9.231 a Parma (+204 di cui 129 sintomatici), 15.717 a Reggio Emilia (+300 di cui 236 sintomatici), 19.632 a Modena (+480 di cui 231 sintomatici), 21.393 a Bologna (+350 di cui 155 sintomatici), 2.797 casi a Imola (+121 di cui 58 sintomatici), 5.196 a Ferrara (+105 di cui 23 sintomatici), 6.752 a Ravenna (+205 di cui 94 sintomatici), 4.000 a Forlì (+75 di cui 50 sintomatici), 3.355 a Cesena (+80 di cui 58 sintomatici) e 8.653 a Rimini (+272 di cui 111 sintomatici).