Enrico De Gori Forlì Calcio Forlì-Fiorenzuola

Rimini – Forlì: 2-0

Rimini: Scotti, Ferrante, Gigli, Pupeschi, Nigretti (72′ Santarini), Valeriani, Ricciardi, Capicchioni (60′ Ceccarelli), Simoncelli (74′ Vuthaj), Ambrosini (87′ Diop), Pecci (75′ Canalicchio). A disp.: Viscardi; Nanni, Manfroni; Massetti. All. Mastronicola.
Forlì: De Gori, Croci (54′ Gasperoni), Biasol (80′ Ballardini), Vesi, Gkertsos, Baldinini (69′ Akammanu), Sedioli, Buonocunto, Battaglia (54′ Bedei), Pozzebon, Ferrari (75′ Corigliano). A disp.: Barducci; Giacobbi, Polini, Piva. All. Angelini.
Arbitro: Castellone di Napoli.
Reti: 11′ Pecci, 82′ Gigli. Assistenti: Russo di Torre Annunziata e Conte di Napoli.
Note – Partita a porte chiuse. In tribuna solo giornalisti e dirigenti. Ammoniti: Croci, Scotti. Angoli: 2-2. Recupero: 1′ + 4′.

Cronaca. Al 6′ occasione per Pozzebon che servito da Buonocunto ma l’attaccante spara addosso a Scotti. All’11’ Scotti esce fuori area e di testa in anticipo di testa su Pozzebon. Arriva la prima occasione per il Rimini tramutata in rete al 17′ con Pecci. Su punizione di Ricciardi si crea una mischia dove spunta il tiro di destro di Pecci per il vantaggio. Al 29′ Buonocunto cerca di dare respiro alla manovra dei Galletti ma agli attaccanti non arrivano palloni giocabili. Il Forlì prova a cercare il pareggio. Al 30′ cross di Pozzebon che taglia tutta l’area ma nessun forlivese ne approfitta. Al 39′ Ballardini da fuori area spar alto. Al 40′ Pozzebon tira debolmente sulla sinistra dopo una cavalcata sulla trequarti su palla recuperata da Gkertos. Finisce il primo tempo dopo un minuto di recupero.

Secondo tempo. Al 47′ il Rimini reclama per un fallo di mano in area di uno dei due centrali difensivi del Forlì ma per l’arbitro è tutto regolare. Al 59′ cross di Gasperoni, testa di Pozzebon, palla alta sulla traversa. Al 67′ punizione dalla trequarti di Buonocunto, testa di Ferrari: palla alta sulla traversa. I Galletti prendono in mano la partita ma senza pungere. Al 70′ traversa di Pozzebon alla sinistra di Scotti con un tiro a girare da fuori area. Al 78′ Rimini vicino al gol. Traversa di Ricciardi con un missile da fuori area, Ambrosini ribatte in rete ma l’arbitro annulla per fuorigioco. All’82’ angolo dalla sinistra di Ricciardi, perentorio stacco di testa del difensore Gigli che materializza il raddoppio dei padroni di casa. L’arbitro assegna quattro minuti di recupero ma il risultato non cambia.