Lumiwings-Aeroporto-Forlì

I coordinatori provinciali di Italia Viva, Sara Biguzzi e Tommaso Pirini, accolgono favorevolmente la notizia che da oggi, 28 ottobre 2020, parte la piena operatività dell’aeroporto “Ridolfi” di Forlì con la possibilità di iniziare ad effettuare voli commerciali.
A dimostrare il peso dell’evento, domani, in occasione del taglio del nastro inaugurale, saranno presenti il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, e il presidente di Enac, Nicola Zaccheo.

L’aeroporto di Forlì, insieme a quello di Rimini e al porto di Ravenna, rappresenta un’opportunità importante per l’economia del nostro territorio – continuano i coordinatori. Riuscire ad avere infatti diversi punti di contatto con il resto del mondo, in posizioni strategiche, ci permetterà di fornire un ambiente sempre più favorevole allo sviluppo di quelle imprese che desiderano espandersi e diffondere le proprie qualità nel mercato globale. Rimane importante e sempre più urgente trovare una sincronia tra i diversi hub, per poter ottimizzare la circolazione di merci e persone in tutto il territorio romagnolo.

I coordinatori vogliono sollecitare le amministrazioni delle tre province della Romagna, insieme con gli stakeholders che gravitano intorno alle principali infrastrutture del nostro territorio, e alle associazioni di categoria, rappresentanti degli interessi di tutte le compagini economiche, a definire un piano di coordinamento e sviluppo che permetta una stretta collaborazione tra porti, aeroporti e le altre vie di comunicazione, affinché possano esprimere al meglio le loro potenzialità e quelle del territorio.
I coordinatori ci tengono ad affermare quindi che i tempi sono maturi per riunire gli interessati di fronte ad un tavolo, reale o virtuale che sia, e pianificare il futuro coordinamento delle infrastrutture della Romagna, per proiettarla ad un passo dal resto del mondo.