Coronavirus 19 ottobre: 38 nuovi contagi nel Forlivese

0

Sono 53 i nuovi casi di coronavirus nella provincia di Forlì-Cesena: 38 a Forlì (che supera quota 1.800 contagiati da inizio pandemia), 15 a Cesena. Questi i dati accertati alle ore 12,00 di oggi.
In Emilia-Romagna si sono registrati 552 nuovi casi in più rispetto a ieri su 8.026 tamponi eseguiti. Dei nuovi positivi, sono 256 gli asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 45,8 anni.
La provincia con più contagi è quella di Bologna (145), a seguire Modena (84), Rimini (74), Ravenna (53), Reggio Emilia (51), Forlì (38), Ferrara (32), Piacenza (29), Parma (16), Cesena (15) e Imola (15).

A Forlì su 38 nuovi positivi, 13 hanno effettuato il tampone per presenza di sintomi e 23 in quanto contatti di casi positivi già noti, di cui tre in ambito lavorativo e due in ambito familiare, mentre di due casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.
Ad oggi nel Comune di Rocca San Casciano – spiega il sindaco Pier Luigi Lottii cittadini in isolamento domiciliare sono 22. Di questi sei sono positivi al covid-19 e i restanti 16 sono familiari degli stessi sottoposti a quarantena preventiva dall’Igiene Pubblica. Le condizioni di salute di queste persone non destano al momento alcuna preoccupazione. A loro e alle loro famiglie esprimo vicinanza e i miei più sentiti auguri di una pronta guarigione. I tamponi eseguiti agli alunni e alle maestre delle scuola materna locale, a seguito del caso riscontrato negli scorsi giorni, sono risultati tutti negativi. Da giovedì 8 ottobre alla Farmacia degli Angeli di Rocca San Casciano è possibile svolgere test diagnostici sierologici rapidi in grado di rilevare l’eventuale esposizione al Coronavirus nella popolazione scolastica. Il servizio è rivolto ai genitori dei bambini e degli studenti, agli alunni, ai loro fratelli e sorelle nonché agli ulteriori familiari conviventi che vorranno sottoporsi, in maniera volontaria e gratuita, ai suddetti esami. Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere alla Farmacia degli Angeli telefonando al n. 0543/960161“.

L’aggiornamento di oggi vede a Meldola – precisa il sindaco Roberto Cavalluccila presenza di 27 positivi al covid-19, di cui due ricoverati con sintomi in ospedale e 25 in isolamento domiciliare. L’Amministrazione è in contatto con l’Ausl che coordina i controlli ed esegue i tamponi quando ritenuto necessario anche a titolo preventivo e precauzionale, come nel caso di alcuni alunni delle nostre scuole. A tutti gli ammalati ed alle loro famiglie va la massima vicinanza dell’intera Amministrazione Comunale, augurando loro una pronta guarigione“.

A Cesena, su 15 nuovi casi, 12 sono stati individuati nell’ambito delle attività di contact tracing, prevalentemente in ambito familiare, mentre 3 hanno effettuato il tampone per presenza di sintomi.
I tamponi effettuati sono stati 8.026, per un totale di 1.383.324. A questi si aggiungono anche 2.134 test sierologici. I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 9.670 (507 in più di quelli registrati ieri). Purtroppo, si registrano tre nuovi decessi: due a Ferrara (una donna di 100 anni e un 90enne) e uno a Bologna (una 93enne). Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 9.119 (+462 rispetto a ieri), il 94% dei casi attivi.

Sono 70 i pazienti in terapia intensiva (+3 rispetto a ieri) e 481 (+42 sempre da ieri) quelli ricoverati negli altri reparti Covid. Sul territorio, le 70 persone ricoverate in terapia intensiva sono così distribuite: 7 a Piacenza (uno in meno di ieri), 4 a Parma (uno in meno rispetto a ieri), 3 a Reggio Emilia (+1 rispetto a ieri), 8 a Modena (stabile rispetto a ieri ), 31 a Bologna (1 in più di ieri); 1 a Imola (stabili rispetto a ieri), 3 a Ferrara (+1 rispetto a ieri); 2 a Ravenna (stabile rispetto a ieri), 3 a Forlì (+1 rispetto a ieri), 2 a Cesena (numero invariato rispetto a ieri) e 6 a Rimini (1 in più di ieri).
Le persone complessivamente guarite salgono a 27.222 (+41 rispetto a ieri): 1 “clinicamente guarita”, divenuta cioè asintomatica dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 27.221 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 5.671 a Piacenza (+29 di cui 14 sintomatici), 4.798 a Parma (+16 di cui 5 sintomatici), 6.508 a Reggio Emilia (+51 di cui 44 sintomatici), 5.756 a Modena (+84 di cui 44 sintomatici), 7.554 a Bologna (+145 di cui 67 sintomatici), 713 casi a Imola (+15 di cui 13 sintomatici), 1.901 a Ferrara (+32 di cui 5 sintomatici); 2.081 a Ravenna (+53 di cui 22 sintomatici), 1.818 a Forlì (+38 di cui 27 sintomatici), 1.378 a Cesena (+15 di cui 14 sintomatici) e 3.232 a Rimini (+74 di cui 41 sintomatici).