Referendum Costituzionale: i forlivesi chiamati al voto

0

Sono 87.671 (41.853 maschi e 45.818 femmine) i forlivesi aventi diritto di partecipare al Referendum Costituzionale di domenica 20 e lunedì 21 settembre. Gli orari del voto di domenica sono dalle 7,00 fino alle 23,00; lunedì 21 dalle 7,00 alle 15,00. Per votare, gli elettori dovranno recarsi ai seggi muniti di documento d’identità e di tessera elettorale. È previsto un servizio di trasporto ai seggi per persone disabili affidato alla Croce Rossa Italiana sezione di Forlì. Per informazioni e prenotazioni telefono: 0543/712864, Ufficio Elettorale Comunale.

Sono 3.024 i cittadini forlivesi iscritti all’AIRE (Anagrafe dei residenti all’estero) che hanno potuto usufruire del voto per corrispondenza all’estero, mentre 13 sono i cittadini temporaneamente residenti all’estero per almeno tre mesi per motivi di lavoro, studio, cure mediche che hanno richiesto di votare per corrispondenza. È stato inoltre istituito un seggio speciale per la raccolta del voto a domicilio degli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o isolamento fiduciario per Covid-19.

L’Ufficio Elettorale di piazzetta della Misura 5 rimarrà aperto anche nelle seguenti giornate e orari per agevolare il rilascio delle tessere elettorali non consegnate o dei duplicati: venerdì 18 settembre, dalle ore 8,30 alle ore 18,00. Sabato 19 dalle ore 8,30 alle ore 18,00. Domenica 20 dalle ore 7,00 alle ore 23,00. Lunedì 21 settembre dalle ore 7,00 alle ore 15,00.