Mercoledì scorso hanno iniziato gli allenamenti anche le ragazze che vestiranno nella stagione 2020-21 la maglia della Libertas Volley di serie C. In attesa delle decisioni tardive del Comune, gli allenamenti si susseguono e si effettuano al Polisportivo Monti alla Cava, ovviamente all’aperto e in rispetto ai protocolli di sicurezza anti covid, sperando sempre che resista l’alta pressione.

Squadra completamente rinnovata per fare spazio a giovanissime promesse in rispetto alla filosofia della società, pur senza nascondere qualche normale rimpianto. Vengono confermate le giovanissime Ikenna, Macchi, Giunchi e la più “attempata” Toresi. Rientrano le sorelle Garavini Elena e Giorgia più cariche che mai. Sono inserite definitivamente le nuove leve Chiericati, Yabre, Murer, Sawiratou e completa per ora il gruppo Romagnoli che, insieme a Murer, sono le uniche “esterne” alla società. Confermati i due dirigenti Garavini e Gardini. Cambiano invece i vertici tecnici della squadra col ritorno di Andrea Bazzocchi in qualità di coach e del suo vice Riccardo Briganti. Responsabile della preparazione fisica Arianna Bolognesi.