Virginia Mambelli Softball Poderi Dal Nespoli Forlì

Poderi Dal Nespoli Forlì – Collecchio Softball

Gara1: 4-2; Gara2: 11-8

Si conclude con una doppia vittoria sul Collecchio softball la regular season della Poderi dal Nespoli Forlì, oramai certa già da alcuni turni della qualificazione alla post season come capolista del girone “B” le forlivesi chiudono con il record di 17 vittorie su 18 gare disputate, con l’unica sconfitta in quel di Bologna contro le Blue Girls avvenuta già a qualificazione matematicamente ottenuta.

Le ragazze di Brusa hanno dominato in questa prima parte della stagione nelle classifiche speciali, in attacco con un ottimo .405 di media battuta, 183 valide messe a segno su 452 turni, 39 doppi, 7 tripli e 14 HR. Hanno incassato solo 38 Strike out e ottenuto 56 basi ball e totalizzato 145 punti segnati. Tre giocatrici risultano nei primi tre posti della classifica individuale dei battitori, Ricchi Beatrice con un potente .646 con 5 HR e 25 RBI, segue la giovane Mambelli con .520 di media con ben 6 doppi e terza Cacciamani con una media di .449 e 3 HR al suo attivo, tutto questo senza considerare Erika Piancastelli che prima di volare in Usa vantava una media battuta di .714.

Anche nella categoria di lancio la Poderi guida la classifica speciale con un ERA di squadra di 2.24 con 106.1 inning lanciati ha concesso 96 valide, 48 basi ball e totalizzato ben 140 K. A livello dei singoli Cacciamani Ilaria guida la classifica del girone “B” con una ERA di 0.53 con 8 vittorie 3 salvezze e nei 52.2. inning lanciati ha concesso 27 valide, appena 7 basi ball e messo a segno 99 strike out.
Nonostante questi numeri la Poderi quest’anno è stata molto fallosa in attacco, cosa abbastanza fuori dagli standard forlivese degli ultimi anni ben 28 errori hanno segnato la difesa romagnola risultando una delle peggior difesa del girone “B”.

Tornando alle gare di sabato in gara1 la Poderi segna un punto in ognuno dei 4 inning iniziali, nella prima ripresa segna Carlotta Onofri in base con un doppio e spinta a casa dal singolo di Cacciamani, al secondo inning è la volata della giovane Mambelli ad aprire la ripresa con un doppio e poi correre a casa sul doppio di Maroni. Al terzo inning Carlotta Onofri segna il terzo punto, in base per colpito avanza su scelta difesa e infine corre a casa sfruttando un lancio pazzo del pitcher emiliano 3-0 il parziale al terzo inning. Come detto anche la quarta ripresa vede un altro punto per la Poderi, Mambelli questa volta apre l’inning con un triplo e segna sulla volata di sacrificio di Veronica Onofri per il 4-0 parziale. Cacciamani in pedana risulta intoccabile il primo giocatore del Collecchio arriva in prima base al quinto inning per base su ball. Al settimo ed ultimo attacco il Collecchio si risveglia due valide consecutive singolo di Chiesa e doppio di Gerbella dimezzano il punteggio 4-2, ma Cacciamani riprende il controllo del match e mette a segno due strike out numero 17 e 18 della gara che chiudono l’incontro 4-2 per la Poderi dal Nespoli.

Gara2 ha visto partire subito la Poderi con 4 punti alla prima ripresa cinque valide fra cui due doppi di Grifagno e Ricchi fanno subito fare la differenza 4-0 al primo inning. Al secondo inning le forlivesi ci riprovano con due valide e sfruttando un errore emiliano segnano 3 punti per il 7-0 parziale. AL terzo il ritorno dell’attacco emiliano batte due valide su Carlotta Onofri più un base ball su ball e il Collecchio accorcia segnando 2 punti per il 7-2. Punti che nell’inning successivo le romagnole si riprendono dopo il singolo di Carlotta Onofri e le basi ball a Ricchi e Cacciamani sarà la Mambelli (per lei 3 su 3 nel box e un 5 su 6 nella giornata) con un singolo a spingere a casa il punto di Ricchi. Il secondo punto entra grazie alla pazienza di Ghilardi che lima una baseball a basi piene che vale il punto di Cacciamani per il 9-2 parziale. Al 5° inning le emiliane evitano la manifesta grazie al punto di Ravanetti e sul 9-3 si continua. Carlotta Onofri apre la sesta ripresa concedendo due valide, sale al suo posto Banchelli ma prima di chiudere l’inning concede altre tre valide che valgono 4 punti per le parmensi che riducono le distanze 9-7. Nella parte bassa dell’inning l’attacco forlivese segna 2 punti grazie alla valida di Banchelli che con basi piene e due out spinge a casa Mambelli e Laghi per il 11-8 ad una ripresa dalla fine. Nell’ultimo attacco il Collecchio va subito in base e segna su un errore difensivo, ma Banchelli riprende le redini e chiude con due strike out sul punteggio di 11-8 per le romagnole.

Queste due gare chiudono la stagione regolare con una Poderi che chiude da imbattuta sul proprio campo e capace di vincere 17 gare su 18 delle quali 10 vittorie sono arrivate prima del limite. Sabato prossimo la Poderi dal Nespoli riposa, mentre si giocheranno gli spareggi per accedere alle semifinali fra le squadre 2 e 3 classificate dei due gironi sfide al meglio delle tre gare. Per la Poderi ci sarà una attenzione particolare alla la sfida fra Bollate 2^ classificata del girone “A” e la 3° classificata del girone “B” la Sestese con il pronostico è favorevole alle milanesi. La vincente della sfida incontrerà poi la Poderi da Nespoli nella semifinale scudetto al meglio delle 5 gare a partire da sabato 19 settembre. L’altro spareggio vede difronte le Blue Girls Bologna 2^ classificata girone “B” e Caronno come 3° classificata girone “A” sfida con il pronostico aperto con il probabile terzo decisivo incontro per il passaggio del turno.