Oratorio San Sebastiano Forlì

Venerdì 18 settembre, alle ore 19,00, nella sala espositiva Oratorio San Sebastiano (nel complesso museale del San Domenico) a Forlì, si terrà l’inaugurazione della mostra personale dell’artista Matteo Sbaragli dal titolo “Catabasi”, curata da Angelamaria Golfarelli e promossa dall’Associazione Culturale Il Glicine con il Patrocinio dell’Assessorato alla Promozione culturale, museale e dell’Alta Formazione universitaria, Politiche internazionali, Progetti europei del Comune di Forlì.

La mostra espone un corpo di opere di grandi dimensioni che esprimono attraverso un’allusione rivelata, il percorso intrapreso dall’artista per affermare la sua personale visione del concetto contenuto nel titolo che, suggerito dal mondo greco, evidenzia la discesa dell’anima nell’inesplorato territorio del regno dei senza vita. Un viaggio visionario denso di amalgame pittoriche e simboliche dove la figura dilata le forme perfette di profili e confini in illuminate estensioni contemplative.

Matteo Sbaragli è nato e vive a Forlì. Si è laureato nel 2016 all’Accademia di Belle Arti di Bologna indirizzo pittura e ha lavorato con Opera Gallery esponendo nelle sedi principali di Parigi, Londra, Seoul, New York, Dubai, Ginevra, Montecarlo, Singapore, Miami.
L’Oratorio di San Sebastiano resterà aperto negli orari di seguito indicati e gli accessi si effettueranno esclusivamente indossando la mascherina e verranno regolati in ottemperanza delle misure di prevenzione per il contenimento della diffusione del Coronavirus.

Apertura dal 18 al 30 settembre, dal martedì al venerdì dalle ore 16,00 alle 19,30; sabato e domenica dalle ore 10,00 alle 12,30 e dalle ore 15,00 alle 19,30. Lunedì chiuso. Ingresso libero. Per informazioni: 3489508631 o 3899776661.