stop-5G

Sabato 26 settembre è il quarto “Global 5G protest day” e anche in questa occasione il Comitato Tecnologie Sostenibili – Stop5G Romagna non manca di esprimere la propria protesta per l’avvento di una tecnologia rischiosa per la salute e per l’ecosistema che ha numerosi effetti collaterali sulla società e sulla privacy, e che si va a sommare a una lunga serie di inquinamenti ed inquinanti anche elettromagnetici. Considerando la complessità dell’argomento, riteniamo necessario parlare insieme.

Per questo motivo il comitato invita tutti a partecipare, il 26 settembre alle ore 18,00, a un sit in a Forlì (punto di ritrovo per tutta la Romagna) nell’angolo tra via F. Domenico Guerrazzi e C.so Garibaldi (vicino al Rialto Piazza). Si terranno interventi di relatori autorevoli, quali Anna Rita Iannetti, l’autore e saggista Andrea Bizzocchi, Mauro Sandri,  Elisabetta Saviotti psicologa e presidente del comitato, l’architetto Michele Pietropaolo e altri. È vero che se la nostra protesta è prevalentemente sul 5G, manifesteremo anche per tutelare la nostra privacy, la nostra salute, l’ecosistema, la scuola, la costituzione, la libertà di cura, la vicinanza sociale, oltre che per dire no al tracciamento e no al riconoscimento facciale! Il titolo della manifestazione è infatti: “Dal 2020 al futuro che vogliamo”.

Aderiscono a questa iniziativa tantissime realtà romagnole e non: il tavolo delle Associazioni Ambientaliste di Forlì (TAAF), Stop5G Marche, il coordinamento Romagna per la scuola (con più di 20 associazioni firmatarie del manifesto per la scuola che verrà portato il 26/9), l’Associazione Italiana Elettrosensibili, P.Ass.I. (Polo Associativo Italiano), il Comitato per la tutela degli alberi di Bologna e provincia, il comitato No Antenna Zadina, il coordinamento Romagna per la costituzione, Riprendiamoci il pianeta, Comitato Civico No Antenna Morciano… e altre ancora si stanno aggiungendo. In Italia si terranno manifestazioni in contemporanea a Sassuolo, in Toscana e nel Lazio (Prato, Rieti, Grottaferrata, Sinalunga, Rosignano Marittimo) promosse dal gruppo Fb STOP5G ITALIA e da P.Assi.