Castrocaro Terme

Domenica 20 settembre torna l’appuntamento con la Festa del Forestiero a Castrocaro Terme e Terra del Sole. La cittadina termale si animerà per tutta la giornata offrendo ai “forestieri” un assaggio della sua tradizionale ospitalità, ai turisti che visiteranno Castrocaro Terme saranno offerti grappoli d’uva in nome di quella gentile accoglienza che da sempre contraddistingue queste terre. Viale Marconi si animerà di stand gastronomici, artisti di strada e animazioni per grandi e bambini.

Dalle 7,30 di domenica mattina fino alle 12,30 sarà possibile fare acquisti di prodotti bio e a Km0 presso il mercato contadino nell’area mercato di Castrocaro Terme. A partire dalle 8.30 fino alle 20 si terrà il mercatino vintage, dove gli appassionati potranno trovare abbigliamento, accessori, vecchi libri, complementi d’arredo, manufatti in vetro e ceramica, quadri, stampe e tanto altro. Dalle 10 fino alle 22 si svolgeranno i mercatini delle opere dell’ingegno mentre dalle 16 alle 18, per la gioia dei più piccoli, si avrà un mercatino completamente dedicato a loro con tanti giochi ed attrazioni.

Alle ore 10–16 e 19 si svolgerà lo spettacolo di marionette “Pu-Pazzi d’amore” della compagnia All’InCirco. Storie di amori tragicomici, raccontate con l’innocenza e la leggerezza propria degli oggetti inanimati. Marionette, burattini e pupazzi si avventurano in quadri surreali, portando lo spettatore all’interno di un mondo incantato. La magia continua con lo spettacolo “Palcoscenico in Movimento” una processione impazzita di colorati trampolieri folli a cura di Circa Teatro, che si svolgerà alle 11 e alle 18. Un turbinio di colori, musica e suoni invaderà le strade avvolgendo il pubblico con un’atmosfera di gioia e divertimento. Tutti i bambini presenti alla festa potranno stimolare la loro fantasia e creatività giocando dalle 10 alle 14 e dalle 16 alle 22 con i divertenti e ingegnosi giochi in legno di Nonno Banter. Alle ore 17 il Corpo Bandistico “A. Orsini” di Castrocaro Terme e Terra del Sole accompagnerà e animerà l’evento con musiche popolari e brani musicali di Ennio Morricone. Una festa adatta a tutti, che permetterà di trascorrere una piacevole giornata fra spettacoli, artigianato e buon cibo di strada.

La manifestazione si concluderà alle ore 21 in Piazza Buonincontro con “Ignis Rotae”, sul palcoscenico il teatro e la danza incontreranno il circo in uno spettacolo letteralmente di fuoco. Fiamme notturne, giochi di luci e ombre, musiche e balli animeranno creature magiche che incanteranno il pubblico. Lo spettacolo è a cura di Circa Teatro.
In caso di maltempo l’evento si svolgerà domenica 27 settembre.
Per informazioni: Ufficio Turistico IAT Castrocaro Terme e Terra del Sole tel: 0543 769631 o 3505193970 www.visitcastrocaro.it.

Programma dettagliato: Dalle 7.30 alle 12.30 mercato contadino. Dalle 8.30 alle 20 il mercatino vintage; dalle 10 alle 22 i mercatini dell’ingegno; Dalle 16 alle 18 mercatini dei bambini; dalle 16 il tradizionale dono dell’uva a tutti gli ospiti; Alle 10 – 16 – 19 lo spettacolo di marionette “Pu-Pazzi d‘amore” di All’Incirco; Alle 11 – 18 “Palcoscenico in movimento” una processione impazzita di colorati trampolieri folli a cura di Circa Teatro; Dalle 10 alle 14 e dalle 16 alle 22 i giochi di una volta di Nonno Banter; Ore 17 Corpo Bandistico “A. Orsini” di Castrocaro Terme e Terra del Sole; Ore 21 “Ignis Rotae” il teatro e la danza incontrano il circo in uno spettacolo di fuoco, a cura di Circa Teatro.

Rosetta Savelli

CONDIVIDI
Articolo precedenteNuovo regolamento comunale. Morgagni: «L'ideologia leghista partorisce un testo farraginoso»
Articolo successivoGenerazione Impresa Mondo, business community per l’imprenditorialità straniera e italiana
Rosetta Savelli coltiva da sempre l'amore per la musica, la letteratura e l'arte. Ha pubblicato 4 libri: un racconto, una raccolta di poesie e due romanzi. Ha partecipato a numerosi concorsi letterari ottenendo riconoscimenti e pubblicazioni. Il suo romanzo "La Primavera di Giulia" è stato pubblicato dal Ponte Vecchio in Cesena nel 2006. Il racconto "Iris e Dintorni" e la raccolta di poesie "Le Magie che mi soffiano lontano" sono stati pubblicati nel 2002 dalla Firenze Libri e sono stati presentati alla 55° Fiera del Libro di Francoforte nel 2003. Nel 2009 ha partecipato al Premio Letterario Firenze per le Culture di Pace, dedicato a Tiziano Terzani ed è stata inserita nel volume antologico "Racconti per la Pace" con il racconto "Il Mondo nella piazza davanti a casa mia". Nel 2014 ha partecipato al Concorso Big Jump con il suo ultimo romanzo pubblicato in Amazon “Celeste (Da qui a Hollywood la strada è breve)” risultando 15° fra 220 concorrenti. Nel mese di ottobre 2015 Rosetta Savelli ha vinto il III° Premio alla V° Edizione del Premio Kafka Italia 2015 in Gorizia, presso Kulturni C Lojze Bratuž, con il Racconto “Iris e Dintorni” edito nel 2003 dalla Firenze Libri. Nel mese di aprile 2017 Rosetta Savelli insieme all'artista Daniele Miglietta ha vinto il Premio della Critica in occasione della I°Edizione del Concorso online “Poesia a Colori”. Rosetta Savelli ha partecipato con la poesia “Se sei donna ti diranno che ti manca” abbinata all'opera pittorica di Daniele Miglietta “Sleeping on flowers”. Collabora con la rivista di arte contemporanea "Juliet art magazine" con sede a Muggia (Trieste) e diretta da Roberto Vidali. Collaborazione nata nell'anno 2014 e tutt'ora in atto.