Modigliana via Garibaldi

Da lunedì 5 ottobre partono a Modigliana i lavori di Hera per il rifacimento della rete idrica e il conseguente ripristino della pavimentazione in porfido di via Garibaldi che causeranno modifiche alla viabilità. Termina la sperimentazione del senso unico adottato sulle via Garibaldi e via Marconi che diverrà permanente. Una sperimentazione che ha dato un risultato positivo, come confermano le relazioni della polizia locale e dell’ufficio urbanistica e il confronto con le associazioni di categoria.

Il cantiere di Hera inizierà lunedì 5 ottobre, intervenendo in due stralci per consentire sempre la possibilità di accedere alla piazza Matteotti. Nel primo stralcio: tratto compreso fra il semaforo e la fontana. Dal 5 ottobre a inizio dicembre accesso alla piazza Matteotti provenendo a doppio senso di circolazione da piazza Mazzini. Il secondo stralcio: area compresa dalla fontana al Municipio. Dai primi di febbraio a inizio aprile accesso a doppio senso di marcia dal semaforo alla piazza Matteotti.

Da inizio dicembre saranno fermati i lavori e sgombrata l’area di cantiere per consentire le consuete manifestazioni natalizie e garantire la massima accessibilità alle attività commerciali. Terminata la posa della pavimentazione di ogni stralcio per alcune settimane sarà consentito il solo passaggio pedonale per non modificare l’assetto della pavimentazione. Vi saranno ovviamente modifiche alla viabilità. Rimane invariato il senso unico su via Garibaldi; verrà modificata la viabilità nel tratto di via Garibaldi dall’incrocio con Piazza Mazzini verso la Piazza Matteotti, istituendo il doppio senso di marcia (durante il primo stralcio). Via Lega invertito il senso di marcia che sarà indirizzato verso piazza Don Minzoni, i veicoli dovranno fermarsi e dare la precedenza ai veicoli provenienti da piazza Don Minzoni e diretti in via Nazario Sauro e viceversa. Verranno eliminati due posteggi istituiti in piazza Don Minzoni in prossimità del ponte della Tribuna e sarà eliminato il posteggio su area pubblica per la vendita di prodotti ittici. Via Buozzi verrà invertito il senso di marcia che sarà indirizzato verso piazza Don Minzoni. Via Marconi, nel tratto compreso dall’incrocio con via degli Orti e via Versari, verrà istituito il doppio senso di marcia. Resterà a senso unico dall’incrocio con via degli Orti all’incrocio con via Puntaroli.

Dal 5 ottobre e per il tempo di esecuzione dei lavori, la fermata delle autocorriere verrà trasferita in piazzale Enzo Ferrari.Verrà mantenuta la fermata di fronte alla stazione dei carabinieri. Il mercato ambulante verrà mantenuto all’interno di piazza Matteotti e dell’area del corso Garibaldi per la porzione non interessata dai lavori. “Sappiamo che i lavori causeranno disagi alla viabilità e alterneranno le nostre abitudini ma si rendono necessari vista la condizione disastrata della rete idrica di via Garibaldi” precisa il sindaco di Modigliana Jader Dardi.