gibson aaliyah softball Forlì

Sestese Softball – Poderi Dal Nespoli Forlì: 0-2

Gara1: 0-8; Gara2: 2-10

Martedì di nuovo in campo a Collecchio per l’ultima giornata del girone di ritorno. Prosegue la striscia vincente della Poderi dal Nespoli nel massimo campionato di softball. Sabato a Sesto Fiorentino le ragazze forlivesi hanno liquidato la pratica Sestese con due nette vittorie prima del limite, 5° inning, 0-8 e 2-10 i risultati finali.
Con queste due vittorie il bottino delle romagnole sale a 10 vittorie su 10 incontri disputati, alla Poderi dal Nespoli bastano 3 vittorie nelle prossime 8 gare di regular season per chiudere definitivamente e matematicamente il passaggio da capolista alla post season.
Tutte e due le gare hanno avuto lo stesso andamento, partenza lenta delle romagnole e accelerata finale tanto da poter chiudere anzitempo gli incontri.

Gara1 come nelle gare di andata a Cacciamani per le forlivese viene opposta la giovane Pergola, la Poderi passa al secondo inning, apre la ripresa Carlotta Onofri con un doppio, avanza in terza su errore e viene spinta a casa dalla giovane Mambelli singolo , Mambelli che poi segna il secondo punto grazie alla battuta di Cerioni. 0-2 il parziale. In difesa Cacciamani è quasi autonoma, i primi sette giocatori vengo messi strike out, la prima ed unica valida toscana al 4° inning. La quinta riprese vede l’accelerata del box forlivese, 5 valide consecutive fra cui un doppio di Mambelli, buona la prova della sedicenne che chiude nel box 2 su 3 con un doppio ed un RBI, non basta il cambio di lanciatore per la Sestese Salvatici rileva Pergola, alla fine saranno sei i punti segnati che portano il parziale sul 0-8 per le forlivesi. La chiusura di Banchelli salita al posto di Cacciamani alla 5^ ripresa fissa il punteggio sul 0-8 e si chiude così la gara anzitempo per manifesta.
La gara nei numeri: Poderi 8 punti, 9 valide (3 doppi), 0 errori Sestese 0 punti, 1 valida, 1 errore. Lanciatore vincente Cacciamani 4.0 riprese 1 valida 0 basi ball 9 strike out.

Gara2 anche gara due inizia in sordina forlivese, complice anche il caldo oltre 35°, la Poderi in pedana si affida in pedana a Carlotta Onofri, non al meglio, a cui viene opposta la più esperta Balloni. Al primo inning nonostante due valide fra cui il doppio di Ricchi la Poderi non passa. Segna nell’inning successivo, in situazione di basi piene la valida di Cerioni porta il primo punto a casa, la Sestese riesce a chiudere l’inning accusando solo 1 punto.
Nella parte bassa dell’inning con due out c’è qualche problema di controllo di Onofri che riempie le basi e concede un’altra baseball che vale il punto ed il pareggio delle toscane. Onofri viene rilevata da Banchelli, sostituendola a difesa del sacchetto di prima base, Banchelli chiude l’inning con una volata sull’interbase della lead-off toscana, 1-1 il parziale.
L’attacco romagnolo ripristina subito le distanze segna 2 punti al terzo inning, grazie al doppio di Onofri Carlotta, che si riprende con gli interessi il punto concesso l’inning precedente, seguono 4 punti al quarto inning singoli di Grifagno, doppio di Veronica Onofri, singolo di Mambelli, a cui aggiungere un colpito su Cacciamani ed 1 errore difensivo portano il punteggio sul 1-7 per la Poderi. Ma non basta, Forlì continua a spingere altre quattro valide al 5° inning Cerioni singolo, Gibson doppio, Ricchi singolo e Cacciamani singolo,e nonostante il cambio di lanciatore Salvatici a posto di Balloni entrano 3 punti ed il parziale sale sul 1-10. Nella parte bassa dell’inning la Sestese segna il secondo punto, ma sul 2-10 anche questo incontro si conclude alla 5° ripresa.
Nei numeri la gara: Poderi 10 punti 14 valide (3 doppi) 0 errori, Sestese 2 punti 3 valide 2 errori. La Poderi ritorna subito in campo martedì, a Collecchio si gioca l’anticipo della terza giornata del girone di ritorno, gara prevista per sabato 15/8 e anticipata dalle due squadra ore 18, 00 gara 1 e a seguire gara 2.
Domenica le emiliane, che ricoprono l’ultimo posto in classifica con una sola vittoria sono uscite sconfitte dal doppio incontro che le vedeva opposte alla formazione bolognese delle Blue Girls 7-0 e 10-5 i due finali.
All’andata a Forlì la Poderi si impose per 8-1 in gara uno, con lo show di Piancastelli 3 Home run, e 9-4 in gara2.