Andrea Ragazzini rinnova e difenderà ancora la porta del Forlì Calcio a cinque

0

Ad affiancare il numero uno forlivese Davide Cassano sarà per il terzo anno consecutivo il castrocarese classe 1987 Andrea Ragazzini. Una meritata conferma per Andrea al Forlì Calcio a cinque, che ha sempre comunque dimostrato grande dedizione al lavoro e attaccamento alla maglia: “I gruppi solidi e gli spogliatoi uniti esistono perché al proprio interno ci sono ragazzi come Andrea – spiega il diesse Ghirelli – un ragazzo che due anni fa è arrivato mettendosi in gioco ed è diventato un punto fermo del nostro spogliatoio. Probabilmente Andrea è il giocatore con meno minuti giocati in questi due anni ma anche quello con meno assenze agli allenamenti, credo che tutti soprattutto i più giovani debbano prendere esempio da lui. Sono orgoglioso e felice che sia rimasto con noi”.

Pensiero condiviso anche da mister Gottuso: “Andrea è venuto a Forlì consapevole di essere una terza scelta, mai una parola fuori posto, mai una lamentela solo duro lavoro e disponibilità assoluta”.
Oggi è il vice Cassano – conclude il mister forlivese – credo che essere il secondo portiere sia uno dei ruoli più difficili, non sai mai quando verrai chiamato in causa e quando succede, devi sostituire un campione come Cassano… beh, Andrea risponde sempre presente, e lo fa con dedizione, professionalità e grande rispetto!”.