Forlimpopoli-di-sera

Doppio appuntamento mercoledì e giovedì sera, alle 20, con gli itinerari drammatizzati sulla storia di Forlimpopoli. Mercoledì 8 luglio torna in particolare l’itinerario dedicato al noir in cui il pubblico è accompagnato da due attori della compagnia degli “Incauti” a ripercorrere le tappe fondamentali della storia di Forlimpopoli attraverso il racconto di aneddoti e l’interpretazione di alcuni personaggi storici: due investigatori privati devono infgatti ricostruire la storia di Forlimpopoli, riscoprendo fatti di cronaca, intrighi di potere e delitti di cui la città è stata teatro. Saranno rievocati personaggi fondamentali della sua storia in chiave noir: il Re longobardo Grimoaldo, il Cardinale Egidio Albornoz, Barbara Manfredi il Passatore, Pellegrino Artusi e Brunoro II Zampeschi.

Giovedì 9 luglio, invece, nel contesto di Serefuori, debutterà il nuovo itinerario dedicato alla gastronomia, ovvero al rapporto tra la città di Forlimpopoli e il cibo nella storia: questa volta saranno due improbabili salutisti a portarci a riscoprire la storia dell’alimentazione al tempo della Forlimpopoli romana, della leggenda della Segavecchia, della storia del mercato fino alla rilettura della figura di Artusi.
La drammaturgia e la messa in scena di entrambi i percorsi, promossi dall’Amministrazione comunale e dal Museo Archeologico di Forlimpopoli, sono state curate dal regista forlimpopolese Simone Toni.