“Metti una sera Sconsy” a Santa Sofia

0

L’estate santasofiese è ricca di appuntamenti e giovedì 30 luglio alle ore 21,00, al Parco della Resistenza, avremo un’ospite d’eccezione: Anna Maria Barbera, meglio conosciuta come Sconsolata, “Sconsy” per gli amici di Zelig.

Metti una sera, decidiamo di uscire, per spensierarci o per pensarci, magari con altro sguardo; il suo. Attento, profondo, disponibile ma non disposto. Metti una sera d’inattesa poesia nella vasta cazistica che ci seguisce – come dice lei spostando consonanti e accenti ad arte – con quella filosofica (scegli voi su quale ì lo vuoi metterlo l’accento) lungimiranza di un “escogito ergo sum…”. Metti Una Sera Sconsy allora! Per incontrare una compagna televisiva che viene a trovarci direttamente da Zelig “dal vivo per arricordarci di Noi, addarcela una carezza à sta vita ca desideremmo e sfugge, con distruggente nostalgia”.

La bella stagione ci invita a trascorrere le calde serate estive all’aria aperta e la voglia di uscire dopo i mesi di lockdown è tanta – dice l’assessora alla cultura Isabel Guidi -. Quindi, abbiamo identificato nel nostro bel parco della Resistenza la location ideale per gli eveti estivi. Puntiamo su eventi che ci facciano rilassare e con la comicità di Sconsolata il divertimento e le risate non mancheranno, ovviamente nel pieno rispetto delle norme di sicurezza individuale per la compagnia e per gli spettatori.”
Prenotazione obbligatoria al numero 349.9503847 (anche Whatsapp, dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle 18,00), ingresso 20 euro, ridotto 18 per under 18 e over 65. In caso di pioggia lo spettacolo verrà rappresentato all’interno del Teatro Mentore di Santa Sofia.