Deturpato con un adesivo che inneggia al ventennio la bacheca della Cgil di Castrocaro

0

«L’Anpi provinciale e la sezione Val Montone esprimono la loro solidarietà alla Cgil e la loro ferma condanna per la becera provocazione di stampo fascista, fatta deturpando con un adesivo che inneggia al ventennio la bacheca della SPI Cgil di Castrocaro. Tale gesto, spregevole, dimostra anche l’ignoranza di questi gruppuscoli di esaltati. Il fascismo fu strumento, al soldo di industriali e latifondisti per distruggere i diritti dei lavoratori, esattamente l’opposto di quanto fanno, in democrazia, i sindacati.

L’Anpi provinciale e la sezione Val Montone esprimono la loro solidarietà alla Cgil e la loro ferma condanna per la becera provocazione di stampo fascista, fatta deturpando con un adesivo che inneggia al fascismo la bacheca della SPI Cgil di Castrocaro. Tale gesto, spregevole, dimostra anche l’ignoranza di questi gruppuscoli di esaltati. Il fascismo fu strumento, al soldo di industriali e latifondisti per distruggere i diritti dei lavoratori, esattamente l’opposto di quanto fanno, in democrazia, i sindacati.

Questa e altri atti meschini di questi giorni dicono che, comunque, bisogna continuare a tenere alta la guardia contro i rigurgiti neofascisti. E fare cultura spiegando che le cose buone che avrebbe fatto Mussolini, sono solo bufale».

Anpi provinciale