Forlì dall'alto Piazza Saffi

Alla mezzanotte di ieri erano 427 le domande pervenute agli sportelli di Fmi o inoltrate tramite mail da altrettanti forlivesi interessati a utilizzare la bicicletta negli spostamenti casa-lavoro”. 

A dirlo è l’assessore con delega alla mobilità e all’ambiente Giuseppe Petetta che definisce il progetto ‘Al lavoro in bici!’ “un successo senza precedenti, segno che lo spirito dell’iniziativa è stato perfettamente recepito dai nostri cittadini. L’eccezionale partecipazione dei forlivesi a questo progetto testimonia quanto si possa influire sulle politiche di mobilità, traguardando obiettivi di sostenibilità ambientale e quanto il nostro territorio abbia una vocazione naturale per lo spostamento in bicicletta. La capienza economica dell’iniziativa era già stata soddisfatta dopo solo 4 minuti di apertura del bando – spiega Petetta – ma l’intenzione di questa Giunta è quella di non lasciare indietro nessuno. Ragion per cui incrementeremo il budget degli incentivi precedentemente già stanziati per venire incontro alle richieste di tutti i 427 richiedenti. Nei prossimi giorni i nostri uffici inoltreranno le mail di conferma di ammissione al progetto (si consiglia di verificare anche negli spam) con apposito codice di attivazione dell’APP dedicata”.

“Con queste premesse – conclude l’assessore – quella di quest’anno si configura come la prima edizione di “Al lavoro in bici!”. Ne seguiranno sicuramente altre”.