giochi-per-bambini-Scuola-dell’Infanzia-Suore-Francescane

La collaborazione fra il Lions Club Forlì Host e la Scuola dell’infanzia Suore Francescane risale al mese di settembre 2019 in occasione della camminata guidata da Gabriele Zelli dedicata alla scoperta della Forlì “bestiale”, alla quale parteciperono oltre 150 persone, compreso una quarantina di bambine e di bambini dell’Istituto. Dopo quella apprezzata esperienza Foster Lambruschi, presidente del Lions Club Forlì Host, ha proposto al consiglio direttivo del Club di destinare 500 euro per l’acquisto di un gioco da collocare nell’ampio e storico cortile dell’edificio di via Achille Cantoni.

La scuola, gestita dalle Suore Francescane coadiuvate dall’Associazione dei genitori “Il Cantico”, si trova infatti nel centro di Forlì ed opera da 135 anni con una storia molto interessante essendo nata come giardino d’infanzia frobeliano. Nel corso del tempo ha poi accolto i rifugiati di guerra, ha ospitato le ragazze non udenti e il convitto per studentesse. In particolare l’istituto ha educato migliaia di forlivesi: bambini che diventati genitori sono tornati con i loro figli e, diventati nonni, con i nipoti, creando così una trama di relazioni solide, sincere che valicano le mura e i limiti del tempo.

Nei giorni scorsi una delegazione del Forlì Host composta da Foster Lambruschi, Riccardo Bevilacqua e Gabriele Zelli hanno incontrato Suor Anna Anceschi per ufficializzare la donazione di una arrampicata per fanciulli, già molto apprezzata dai bambini che in questo periodo frequentano il centro estivo. La cerimonia è avvenuta a pochi giorni dall’appello lanciato dalla scuola per chiedere il sostegno di tutti i cittadini per far fronte alla difficile situazione finanziaria determinata dalla chiusura disposta in seguito alla diffusione del virus Covid 19 ed ora per i maggiori costi da sostenere per accogliere i bambini in sicurezza.

Nell’occasione il presidente del Lions Club Forlì Host, Foster Lambruschi, si è detto consapevole del fatto che l’emergenza sanitaria degli ultimi mesi ha messo in difficoltà questa realtà e le altre similari facendo aumentare il numero delle famiglie che non riesce o che non riuscirà a pagare la retta scolastica. “In considerazione di ciò farò presente queste esigenze”, ha aggiunto Lambruschi, “all’interno del nostro e degli altri club Lions forlivesi in modo da sensibilizzare il maggior numero di cittadini forlivesi”. Qualsiasi erogazione liberale per sostenere le attività dell’Istituto di via Achille Cantoni potrà essere versata sul conto corrente presso Bcc Credito Cooperativo, Corso della Repubblica, 6 Forlì intestato all’Associazione “Il Cantico”: Iban: IT 63N0854213200060000271295. L’erogazione da effettuarsi mediante strumenti tracciabili di pagamento è detraibile per il 30% per le persone fisiche o deducibile al 10% anche per le imprese, ai sensi dell’articolo 83 D. Lgs. N. 117/2017, in quanto associazione di Promozione Sociale iscritta nella Sez. di Registro locale/ Regione Emilia Romagna, Prov Forli Cesena”.