Campigna-Foreste-Casentinesi

Una santasofiese 69enne è morta oggi nella tarda mattinata dopo essere caduta in un canalone mentre stava cercando funghi insieme al fratello. La tragedia è accaduta a Villaneta di Campigna. I due fratelli, che procedevano distanziati, ma sempre in contatto visivo l’uno con l’altra, si sono spostati verso una zona particolarmente impervia. Poco dopo la donna non ha più risposto al fratello che, dopo averla inutilmente cercata, ha lanciato l’allarme verso le 12,30.

Sono subito intervenuti i carabinieri della forestale e il soccorso alpino, squadra del Bidente, anche con una unità cinofila. Intorno alle 15,00 il corpo privo di vita della donna è stato ritrovato in fondo a un canalone. Il personale del 118 ha solo potuto constatare il decesso. Il corpo della donna è stato recuperato dai tecnici del soccorso alpino non senza difficoltà dato il terreno scosceso e bagnato.