Truffa del frigorifero, raggirata un’anziana a Forlimpopoli

0

Ennesima nonnina truffata con lo stratagemma dei finti controlli sull’acquedotto e del denaro in frigorifero. Questa mattina a Forlimpopoli, alle ore 9,30 due uomini, uno con una tuta nera da lavoro, e uno con la divisa della polizia locale, con la scusa di controllare l’impianto del gas e dell’acqua sono entrati nella casa di un’anziana di 83 anni in via Fermi.

Vista la presenza soprattutto di uomo uno in divisa ha consentito ai due truffatori di entrare nell’abitazione. I due una volta entrati le hanno chiesto di riporre in frigo gioielli e denaro perchè durante l’ispezione avrebbero potuto sprigionarsi sostanze radioattive per evitare quindi che si deteriorassero e divenissero inservibili. Quando se ne sono andati da casa la donna ha poi constatato che nel frigo non vi erano più né i soldi né i preziosi. I due malviventi si sarebbero allontanati a piedi dall’abitazione e sono in atto le ricerche da parte della forze dell’ordine al momento senza risultati.