L’Amministrazione sostiene economicamente i centri estivi

0

C’è tempo fino al 30 giugno per le realtà che organizzano centri estivi rivolti ai ragazzi fra i 3 e i 14 anni nel Comune di Forlimpopoli per presentare domanda per attivarli.
Per aiutare i promotori dei centri estivi che vengono necessariamente chiamati ad affrontare spese maggiori (maggior personale, dispositivi di protezione e sicurezza) e per abbattere anche le rette di frequenza a carico delle famiglie, l’Amministrazione Comunale di Forlimpopoli ha deciso di erogare un contributo forfettario a parziale copertura delle spese per le pulizie e sanificazioni pari a 30 euro settimanale per ogni gruppo di bambini per un massimo di 420 euro settimanali erogabile a ogni soggetto promotore nei limiti del fondo comunale (pari complessivamente a 10.000 euro).

Per accedere al contributo, i promotori di centri estivi nel territorio comunale sono invitati a scaricare i documenti pubblicati nel sito del Comune di Forlimpopoli e inoltrare la dichiarazione sostitutiva entro e non oltre il 30 giugno 2020. Le eventuali domande presentate successivamente verranno prese in considerazione unicamente nel caso residuino delle somme disponibili. Tutte le informazioni al link: http://www.comune.forlimpopoli.fc.it/servizi/notizie/notizie_fase02.aspx?ID=6961.