In-visita-guidata

Lunedì 29 giugnoLa Forlì di Dante Alighieri” condotta da Daniela Caponera. Ritrovo di fronte all’ufficio postale di corso Garibaldi nei pressi di Porta Schiavonia. Il percorso sarà il seguente: la porta d’accesso alla città per i fuoriusciti fiorentini. Via Curte, Monastero della Ripa, via Molino Ripa: descrizione della contrada fiorentina, punto di ritrovo per la comunità toscana a Forlì. Chiesa della Trinità e Ponte dei Morattini: ricostruzione dell’assetto della città all’inizio del Trecento. Casa Palmeggiani e vicolo Gaddi: per avere un’idea di come appariva la Forlì medievale. Piazza Saffi: descrizione del Campo dell’Abate con l’Abbazia di San Mercuriale e la Crocetta a ricordo del Sanguinoso Mucchio.

Nel rispetto delle regole di sicurezza, le modalità sono le stesse della precedente camminata: tre turni (19,30/20,30/21,30). Per partecipare è necessario iscriversi telefonando a Loretta Giovannetti segreteria ForlìDante 3489326539. Si consiglia ai partecipanti di portare con sé una mascherina e di indossare scarpe comode e adatte al passeggio.