Massimo Paci non è più l’allenatore del Forlì Calcio

0

Il Forlì Calcio non prolungherà il contratto in scadenza il 30 giugno con il tecnico Massimo Paci, “ringraziando lui e i suoi più stretti collaboratori per l’impegno e la serietà profusi in questi mesi e augurandogli i migliori successi professionali per il proseguo della sua carriera” il commento più istituzionale che reale. Un vero peccato visti i buoni risultati conseguiti nella stagione con tanti giovani valorizzati dall’allenatore biancorosso. Già alcune settimane fa si era parlato di un avvicinamento tra Fermana e Paci poi smentito dal tecnico. Le due strade comunque tra mister e sodalizio forlivese si separano. Paci aveva chiesto precise garanzie sui rinforzi. La società non è stata precisa nel merito e quindi più che una questione economica pare che la divergenza di intenti sia stata la vera motivazione del divorzio.

Il commento del presidente Gianfranco Cappelli sulla decisione. ”Ho preso questa decisione perché la ritengo la strada migliore per il Forlì, c’è un forte bisogno di iniziare a programmare il futuro e questo è il primo passo che ci proietterà nella stagione 2020/2021. Durante la stagione sono stati proposti diversi rinnovi al tecnico, rinnovi carichi di aspettative, fiducia e mossi dalla innegabile voglia di costruire un futuro importante per il nostro club, tuttavia non hanno mai trovato un riscontro positivo da parte dell’interlocutore che mi trovavo davanti. Nella mia decisione non entrano in gioco aspetti economici ma la consapevolezza che il Forlì F.C. meriti il rispetto di grande società quale si è sempre dimostrata“.

Per affrontare il futuro – continua il presidente – serve grande unità di intenti e questa è venuta a mancare, pertanto le nostre strade si dividono dopo un anno positivo ma bruscamente interrotto da quello che è accaduto in questi mesi e che inevitabilmente mi ha portato a fare delle riflessioni. Ringrazio in prima persona Mister Paci rivolgendogli i più calorosi auguri di buon lavoro. Volevo nel contempo tranquillizzare i tifosi. La proprietà e la dirigenza hanno già individuato il tecnico per la prossima stagione e lo comunicheremo nei prossimi giorni”.