ASD-Santa-Sofia

Proseguono i gesti di solidarietà nel Comune di Santa Sofia, dove c’è stata una nuova donazione. Protagonista del gesto è l’Associazione Sportiva Polivalente ASD Santa Sofia che ha donato 50 mascherine all’ASP e alla CRA San Vincenzo de’ Paoli e 40 mascherine al Comune di Santa Sofia.

La consegna è avvenuta nella sede dell’ASP, dove il personale della struttura e i rappresentanti dell’amministrazione comunale hanno ricevuto il dono dalle mani del presidente ASD Santa Sofia, Sauro Conficconi, che insieme a Cesare Facciani ha consegnato le mascherine anche a nome del consiglio ASD e dello sponsor ditta Milanesi.

Abbiamo deciso di donare mascherine in tessuto, quindi lavabili e riutilizzabili – spiega Sauro Conficconi -. Con questo gesto desideriamo dimostrare vicinanza e affetto a tutti i dipendenti e agli operatori che seguono ogni giorno gli ospiti della San Vincenzo de’ Paoli e che si trovano a lavorare in un momento particolarmente delicato. Altre 40 mascherine sono destinate al Comune, a cui vanno i nostri ringraziamenti per la vicinanza dimostrata alla nostra società. Anche in questo difficile periodo, infatti, abbiamo potuto continuare a svolgere le nostre attività e essere di supporto ai giovani del territorio”.

Ringraziamo sinceramente ASD Santa Sofia – dichiara il sindaco Daniele Valbonesiche ci fa dono di un dispositivo tanto prezioso in questo momento. Ancora una volta abbiamo una dimostrazione di quanta solidarietà e generosità ci siano nel nostro territorio: durante questi mesi di emergenza in tanti hanno dato il proprio contributo, in vari ambiti, e a tutti va il nostro ringraziamento”.