Vescovo Corazza

Il vescovo Livio Corazza ha annunciato altri passi della “Via della speranza”, il percorso di preghiera nell’incontro con luoghi e testimonianze significative della Diocesi per ricordare, afferma il vescovo, che: “queste luci di speranza illuminano il nostro cammino soprattutto ora che abbiamo ripreso la vita di comunità. Con queste ulteriori tappe concludiamo il percorso comunitario della via della speranza. Ma, come ha detto papa Francesco all’udienza generale del 20 maggio, la preghiera è la prima forza della speranza. Per questo camminando si apre cammino”.

Ecco le prossime celebrazioni presiedute da Livio Corazza con la presenza dei fedeli che possono partecipare, nei limiti previsti dal protocollo firmato da Governo e Cei, con i posti limitati (in Cattedrale massimo posti n. 150), rispettando le distanze e le norme di sicurezza e indossando la mascherina:
giovedì 28 maggio, alle ore 10,00, in Cattedrale, santa messa crismale concelebrata da tutti i sacerdoti della Diocesi; sabato 30 maggio, alle ore 20,45, in Cattedrale, veglia di Pentecoste (partecipano solo i rappresentanti delle unità pastorali e delle associazioni ecclesiali, su invito); domenica 31 maggio, alle ore 10,00 in Cattedrale, santa messa per la solennità di Pentecoste (in diretta su Teleromagna); martedì 2 giugno, alle 20,00 a Galeata, santa messa nell’anniversario della morte del Venerabile don Giulio Facibeni, fondatore dell’Opera Madonnina del Grappa; giovedì 11 giugno alle ore 20,00 in piazza Saffi (davanti al chiostro di San Mercuriale), santa messa per la solennità del Corpus Domini;
sabato 13 giugno, ore 11,00 al santuario di Montepaolo, santa messa per la festa di Sant’Antonio di Padova.
Le celebrazioni sono trasmesse in diretta sul canale Youtube della pastorale giovanile diocesana, quella del 13 giugno sarà trasmessa in differita a partire dalle 14,30.