cibo

È assodato, purtroppo, che quella che è stata una terribile crisi sanitaria, senza precedenti, abbia colpito senza pietà l’economia, inclusa quella locale. L’invito è quello di consumare prodotti locali per salvaguardare la nostra economia e supportare i produttori che hanno dovuto e debbono continuare a lottare contro i risvolti negativi di una pandemia storica e impietosa, per questo è davvero importante che nella spesa di tutti i giorni si scelgano i nostri prodotti per la salvaguardia della nostra agricoltura e del nostro commercio.

È importante acquisire anche la consapevolezza che ognuno di noi può essere determinante e di grande aiuto sotto questo aspetto, il nostro territorio abbonda di pregiati, invidiati ed unici prodotti con dietro una storia culinaria e di grande significato ed è, ora più che mai necessario e di fondamentale importanza acquistarli per sostenere in maniera marcata i produttori e commercianti del nostro territorio” così in una nota Andrea Costantini coordinatore Giovani della Lega Romagna.