interno ospedale

Un decesso ma nessun contagiato nella nostra Provincia. Questo è il resoconto dell’ultimo bollettino Covid-19 relativo alla provincia di Forlì-Cesena. Il dato positivo è appunto che in tutto il territorio provinciale non ci sono nuovi positivi che restano 634 (340 nel Forlivese, 294 nel Cesenate). Purtroppo il covid-19 ha falciato la vita a un 78enne forlivese con diverse patologie alle spalle che si trovava all’ospedale Morgagni-Pierantoni.
I decessi in provincia salgono a 169 (99 nel Forlivese, 70 nel Cesenate). I guariti in provincia sono 893 (+14).

A Forlì i casi sono poco più di 240. Questi i dati degli altri Comuni dell’Unione dei Comuni che comprendono anche i numeri dei guariti. A Meldola 47 (8 ricoverati, 39 in isolamento), Forlimpopoli 29, Rocca San Casciano 19 (2 ricoverati e 17 in isolamento), Bertinoro 17, Predappio 13, Civitella di Romagna 14, Dovadola 4, Castrocaro 3, Premilcuore 2, Santa Sofia 1.

È con grande gioia – conferma il sindaco di Tredozio Simona Vietinache voglio condividere con voi una notizia che lascia ben sperare: oggi è il primo giorno in cui finalmente in provincia di FC non si registrano nuovi casi di positività da coronavirus. Una notizia preziosa che arriva nel giorno della festa della mamma“.

Oggi per la prima volta – aggiunge il sindaco di Modigliana Jader Dardinella provincia di Forlì-Cesena non si è registrato nessun nuovo contagiato, mentre risultano 14 persone guarite in più rispetto a ieri. Finalmente! Era ora, e speriamo che questo dato venga confermato anche nei prossimi giorni“.

Una bella notizia – è il commento del sindaco Roberto Cavallucci – per Meldola ed anche per tutto il territorio: nessun nuovo caso di positivi al coronavirus nella Provincia di Forli-Cesena. Ci sono notizie incoraggianti anche dai guariti che rispetto ad alcuni giorni fa sono nuovamente cresciuti; due concittadini hanno sconfitto la malattia facendo cosi salire a 33 il numero complessivo dei meldolesi che sono guariti. Attualmente nella nostra città il numero dei casi positivi è pari a 47 di cui 8 ricoverati in ospedale e 39 in isolamento presso il proprio domicilio. Anche dalla Casa di Riposo Drudi arrivano buone notizie. Nel reparto Covid, che attualmente ospita 25 anziani, ve ne sono 22 per i quali è stata avviata la procedura per considerarli guariti. Al primo tampone eseguito su 15 ospiti sono risultati negativi 14 anziani mentre uno è ancora positivo. Su questi 14 ospiti è stato eseguito ieri il secondo tampone al fine di avere la conferma definitiva del superamento della malattia mentre ad altri 7 ospiti è stato eseguito il primo test. Vi aggiornerò, come sempre, sull’evolvere della situazione. Voglio rivolgere a tutti i nostri cittadini ancora ammalati e alle loro famiglie un pensiero di vicinanza a nome mio e dell’intera Amministrazione Comunale.
La distribuzione delle mascherine è stata completata per i residenti (se qualcuno non l’avesse ricevuta può chiamare la Protezione Civile per concordare una nuova consegna); sono state nuovamente fornite le mascherine a tutti i cittadini ed anche a gran parte delle attività economiche attualmente aperte. Con vivo piacere ringrazio la Protezione Civile, il Gruppo Scout Meldola 1, i Consiglieri comunali di maggioranza e minoranza, gli Assessori, i volontari tutti che hanno operato nel silenzio, ognuno nel modo in cui poteva, svolgendo gratuitamente con impegno e passione questo grande lavoro a favore di tutta la Comunità. Grazie perché senza di voi, senza il vostro prezioso ed indispensabile aiuto tutto questo non sarebbe stato possibile! Buona Festa della Mamma a tutti“!