Donazione di Confartigianato

Confartigianato di Forlì ha consegnato una colomba artigianale di Flamigni a tutte le operatrici sanitarie che operano nelle case di riposo “Pietro Zangheri” di Forlì, “Davide Drudi” di Meldola e la “Villa del pensionato” di Rocca San Casciano, colpite duramente dalla diffusione del coronavirus.

Come spiegano i vertici dell’Associazione di Forlì “abbiamo pensato a un piccolo gesto di ringraziamento per tutte le operatrici che in questi mesi si sono dedicate con abnegazione alla cura dei nostri anziani. Nonostante le difficoltà, le paure, i timori legati alla diffusione del Covid-19 in queste strutture, non hanno mai smesso di prodigarsi per garantire assistenza agli ospiti”.

E continuano “le operatrici spesso hanno dovuto rinunciare a vedere i propri cari per far fronte all’emergenza, un gesto di grande solidarietà nei confronti degli anziani, privati anche del conforto di una visita dei propri congiunti a seguito del lockdown. Sappiamo, dalla testimonianza di familiari, che molte operatrici hanno aiutato gli ospiti anche con la tecnologia, per mantenere almeno un legame virtuale con chi è fisicamente distante”.

Una testimonianza della stima per tutte le donne che quotidianamente hanno contribuito al benessere dei più deboli. E concludono “le professioni sanitarie richiedono non solo grande professionalità, ma anche umanità. E questa non è mai venuta meno, nonostante le condizioni, spesso molto stressanti, in cui il personale è costretto a lavorare”.