coronavirus

Tristissimo bollettino giornaliero trasmesso anche oggi dalla Prefettura. Sono 4 i morti col Covid-19 nel Forlivese. I decessi sono avvenuti a Forlì, Forlimpopoli, Bertinoro e Predappio (un 78enne). I morti dovuti al coronavirus passano da 118 a 122.
Crescono i guariti che arrivano a 408 (+56). Tanti guariti registrati (47) del Forlivese (216 il totale) contro i 9 del Cesenate (192). I pazienti positivi al coronavirus in provincia salgono a 1.004 (+12). In giornata si sono registrati nove positivi nel Forlivese (7 a Forlì, 1 a Castrocaro e 1 a Meldola) e 3 a Cesena. I casi (dato che comprende positivi, guariti e deceduti), crescono di 12, da 1.462 a 1.474.

A Forlì i casi sono poco più di 370. Questi i dati degli altri Comuni dell’Unione dei Comuni. A Meldola 57 (8 ricoverati di cui 1 in Terapia Intensiva, 49 in isolamento), Bertinoro 57 (8 ricoverati di cui 1 in terapia intensiva), Forlimpopoli 50, Rocca San Casciano 38 (36 in isolamento domiciliare, 2 ricoverati), Predappio 17, Castrocaro 11, Civitella di Romagna 13 (8 casi positivi e 2 guariti), Dovadola 4, Galeata 2, Portico 3, Premilcuore 2, Santa Sofia e Modigliana 1.

Ancora una volta, l’Amministrazione comunale di Predappio – è il commento del sindaco Roberto Canalideve comunicare il decesso di un nostro concittadino 78enne a causa del coronavirus. La nostra comunità è vicina alla famiglia. Attendiamo con fiducia di uscire presto da questo tunnel anche se resteranno indelebili i dolori legati alla scomparsa dei nostri cari“.

Oggi condivido una triste notizia – annuncia il sindaco di Bertinoro Gabriele Frattoè mancata una nostra concittadina, ricoverata da diversi giorni al reparto di Geriatria e affetta purtroppo da patologie cardiache e polmonari oltre allo sciagurato Coronavirus. Alla sua famiglia giunga l’abbraccio di tutti i concittadini del Comune di Bertinoro. A tutti i concittadini legati al Coronavirus giunga anche oggi la nostra totale disponibilità, solidarietà e vicinanza. Al momento il dato complessivo bertinorese aggiornato a oggi vede in totale 8 concittadini ricoverati di cui 1 in terapia intensiva, 20 in isolamento domiciliare, 2 deceduti, 27 guariti. Di tutti questi nostri concittadini abbiamo un riscontro costante e, seppure la situazione può variare di ora in ora, non riceviamo al momento attuale peggioramenti della loro situazione. A livello provinciale abbiamo la conferma dall’Ausl dell’aumento dell’effettuazione dei tamponi, dato significativo per un dato complessivo sempre più coerente con la situazione reale. Mi raccomando: è fondamentale restare a casa cosí come sono fondamentali tutte le precauzioni igienico sanitarie e di distanza interpersonale di un metro, soprattutto qualora si rientri in una delle categorie autorizzate ad uscire da casa“.

Questa sera nel comunicare i dati sull’andamento Covid nella provincia di Forlì-Cesena – spiega il sindaco di Modigliana Jader Dardivoglio partire dal dato dei guariti che sono 407, contro i 352 di ieri, dato significativo che fa sperare che presto inizi la discesa tanto attesa. I deceduti hanno raggiunto il numero di 122 quattro in più rispetto a ieri. Molto significativo un ulteriore calo dei ricoveri in terapia intensiva che sono 14, due in meno rispetto a ieri e i ricoveri in ospedale 130, otto in meno rispetto a ieri. Sono invece ancora 801 le persone in isolamento domiciliare. La situazione è in miglioramento e voglio davvero sperare che i prossimi dati ci permettano di comunicare una netta inversa di tendenza, lo scrivo anche sulla base di diversi tamponi negativi che sono stati effettuati a diverse persone che risiedono nel nostro territorio e nei Comuni a noi vicino“.

Con estremo piacere comunico – spiega il sindaco Pier Luigi Lottiche nelle giornate di lunedì, martedì e mercoledì non sono stati registrati nuovi casi di covid-19 a Rocca San Casciano e, notizia ancora più bella, nella tarda serata di ieri mi è stato comunicato che 2 nostri concittadini sono stati dichiarati guariti a seguito dell’esito negativo del secondo tampone così come previsto dal protocollo vigente. Salgono così a 8 i guariti e i pazienti positivi sono 38 di cui 36 in isolamento domiciliare e 2 ricoverati“.