Santa Sofia foto di Renzo Zilio

Tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020 a Santa Sofia sono stati effettuati i lavori di riqualificazione energetica della illuminazione del campo di calcio nel campo sportivo Brusati e della illuminazione della palestra comunale dell’Istituto Comprensivo di Santa Sofia. I lavori sono stati eseguiti dalla ditta Elettroservice di Bettini Dario e Federico.

Si tratta di un’importante opera di efficientamento energetico – dice il sindaco di Santa Sofia Daniele Valbonesiper un importo complessivo pari a € 50.000, finanziato grazie al Decreto Crescita. I lavori sono stati svolti sostanzialmente in due tranche: la prima tra ottobre 2019 e gennaio 2020, la seconda, riguardante i lavori in economia, tra il 28 gennaio e il 28 febbraio 2020”.

In particolare, nel campo di calcio si sono sostituite le 12 lampade ad alogenuri metallici con 12 nuovi proiettori a LED da 1066 W. Ovviamente, per potere installare le nuove lampade led è stato necessario apportare modifiche sui quadri elettrici, mentre si sono potute riutilizzare le linee di alimentazione.

Quello realizzato è un intervento che ci permette di avere una maggiore visibilità per gli allenamenti e per le partite in notturna – sottolinea Sauro Conficconi presidente ASD Santa Sofia -. Desidero, quindi, ringraziare l’amministrazione comunale sia per il buon risultato finale, sia per le veloci tempistiche con cui sono stati realizzati i lavori”.

All’interno della Palestra Comunale, invece, si è effettuata la sostituzione delle 20 lampade ad alogenuri metallici con 18 nuovi proiettori LED da 156 W. Inoltre, per migliorare la qualità della illuminazione e facilitare gli interventi di manutenzione, si è previsto il riposizionamento di tutti i proiettori, ora disposti a parete lungo i lati lunghi della struttura.

Riteniamo che l’intervento sia positivo – dice Jonny Grifoni direttore sportivo del GKS Santa Sofia – che ha in gestione la palestra per le attività extrascolastiche. Dopo vari aggiustamenti, ora abbiamo un’illuminazione diffusa idonea per tutti gli sport che si svolgono in palestra: insieme alla ditta e ai progettisti si è trovata la soluzione ottimale e sono convinto che i led miglioreranno anche l’aspetto legato alla manutenzione”.

In entrambi i casi, sono stati installati proiettori a led che garantiranno una buona resa ed un risparmio energetico – sottolinea l’assessore all’ambiente Tommaso Anagni -. Questo è un vantaggio non solo per le casse del comune e della comunità, ma anche un adeguamento a stili di vita sostenibili che abbiano un minore impatto sull’inquinamento e sull’uso delle risorse del pianeta”.