Basket-Forlì-Pompea-Mantova

Dopo venti giorni senza gare ufficiali si torna in campo, e domani la Pallacanestro 2.015 ospita l’Andrea Costa Imola, in un derby che si giocherà a porte chiuse (Unieuro Arena, ore 18,00).
Abbiamo approfittato di questa pausa forzata anche per recuperare gli infortunati e per fare, nella scorsa settimana, un lavoro aerobico che ci aiuterà da qui in avanti – dice coach Dell’Agnello che poi sottolinea – in questo clima di incertezza, voglio assolutamente ringraziare i miei giocatori, che si sono sempre allenati seriamente, come se si dovesse giocare dopo pochi giorni”.

Avversaria di domani, sarà l’Andrea Costa Imola: “Sono una squadra con punti di forza notevoli soprattutto per quello che riguarda il gioco offensivo. Hanno nel roster giocatori esperti che sono capaci di adattarsi al gioco e a quello che accadrà durante la partita, ed in particolare dovremo prestare grande attenzione al pick&roll di Fultz e Bowers, sempre molto efficace”.

Si giocherà dunque a porte chiuse, in un clima al quale nessuno è abituato, e mancherà soprattutto l’apporto dei tifosi: “Ci dispiace tantissimo ed è un enorme dispiacere giocare senza di loro nel palazzetto. Uno degli aspetti più belli di fare basket a Forlì è proprio il calore del pubblico, che ci segue sempre numeroso. Purtroppo dobbiamo fare di necessità virtù e speriamo di averli con noi il prima possibile”.
La partita verrà trasmessa in diretta su TeleRomagna per consentire ai tifosi di seguire i biancorossi nonostante il match si giochi a porte chiuse.