PolStrada Rocca. Di Maio: «Ministero ascolti appello trasversale del territorio»

0

Questa mattina si è tenuta la manifestazione contro la chiusura della PolStrada di Rocca San Casciano. “La mobilitazione trasversale di tutte le forze istituzionali e politiche, culminata con la riuscita manifestazione di oggi, non può lasciare indifferente il ministero dell’Interno. Il presidio di Polizia stradale di Rocca ha una funzione specifica e riconosciuta” afferma il deputato romagnolo di Italia Viva, Marco Di Maio, che ha presentato sulla questione un’apposita interrogazione in Parlamento e uno specifico ordine del giorno accolto dal governo proprio giovedì, al termine dell’esame del decreto Milleproroghe.

L’idea di cancellarlo, prevista da un piano di razionalizzazione interno all’Amministrazione del ministero, è un errore – commenta il deputato -. I presidi di sicurezza non possono essere concentrati solo nei grandi centri urbani o in prossimità delle grandi strade di comunicazione. Il governo ha dato parere favorevole a un impegno, quello di riaprire una riflessione su quel piano: il ministero lo faccia ascoltando i territori, ascoltando il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, lo faccia ascoltando le istituzioni e gli operatori presenti sul territorio”.