comitato convegno

Nuovo appuntamento e nuova location con la rassegna “Incontri a Palazzo”, promossa dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì per promuovere autori ed editori locali. L’evento, fissato per venerdì 21 febbraio alle ore 17,00, si terrà infatti nella Sala Melozzo di Forlì, in Piazza Melozzo 8/10) a causa di alcuni lavori di ristrutturazione che rendono momentaneamente inutilizzabile la Sala Assemblee del Palazzo del Monte di Pietà.

Protagonista dell’incontro sarà “Lo sguardo ad Oriente“, il saggio biografico dedicato dal ricercatore Paolo Poponessi all’orientalista italiano Antonio Raineri Biscia, scritto insieme a Luigi Foscolo Lombardi, basandosi su documenti inediti di vari archivi e pubblicato per i tipi de Il Cerchio Edizioni.

La figura di Antonio Raineri Biscia (1780-1839) si colloca tra Settecento e Ottocento, nell’ambito del rinnovato (del resto mai sopito) interesse dell’Occidente verso la storia e le culture dell’Oriente. Di famiglia aristocratica tosco-romagnola, di solida formazione culturale, con approfonditi studi classici, Raineri Biscia aveva un patrimonio di conoscenza linguistica che comprendeva oltre a inglese, tedesco e spagnolo, l’arabo, l’ebraico, il persiano, il turco e l’aramaico. Dopo un avventuroso viaggio che lo portò dall’Anatolia, in Persia, in Arabia fino all’Egitto e all’Etiopia, Raineri Biscia si dedicò con passione fino alla sua morte a studi e ricerche sulle culture d’Oriente, stringendo rapporti non solo con l’elite culturale del tempo, ma anche con alti esponenti della classe dirigente politica non solo degli stati preunitari italiani ma anche estera, guadagnandosi ovunque stima a ed apprezzamento. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.