fabbrica delle candele

Sabato 22 febbraio alla Fabbrica delle Candele un “fuori programma” del direttore artistico della programmazione musicale forlivese Danilo Rossi, prima viola della Scala di Milano, che apre le porte al pubblico per assistere una giornata di studio e di musica dal titolo: “Una strana Masterclass” (15,00 alle 19,00). Concepita seguendo il percorso che anima il suo nuovo libro “24 giorni di studio”, ogni capitolo è affrontato in dialogo tra chi insegna e chi impara, in modo informale, con violisti di varie età e diverso livello. Un approccio che coinvolge anche gli uditori in un modo più aperto di far musica.

La giornata si conclude con il recital, gratuito, di Danilo Rossi dal titolo “Una viola per Piero”, dove il maestro esegue i capolavori del repertorio per viola sola di Reger, Hindemith e Bach (alle ore 20,00). Lo spettacolo è inserito nelle celebrazioni per i cento anni dalla nascita del Maestro Piero Farulli, il celebre violista del “Quartetto Italiano” fondatore della Scuola di musica di Fiesole e dell’Orchestra giovanile Italiana, un complesso impegnato a raccogliere giovani talenti sotto la guida di direttori di prestigio.