Carnevale

Carri, maschere, musica e coriandoli: l’atmosfera carnevalesca sta per invadere i quartieri della zona Ovest di Forlì. L’atmosfera carnevalesca si sente nell’aria e vuole animare i quartieri della zona ovest di Forlì. Ed è per questo che i quartieri Romiti San Varano Quattro Cava e Villanova si stanno preparando al grande evento che coinvolgerà tutti i bambini di Forlì. Vi sarà una collaborazione importate tra i quartieri, le associazioni genitori delle scuole dell’istituto comprensivo n° 5 Tina Gori e le parrocchie dei quartieri partecipanti.

Quarta edizione del Carnevale Insieme della zona ovest di Forlì, con i carri allegorici ed i gruppi mascherati che attraverseranno una parte vasta della zona partendo dal parco Bertozzi di Via Sillaro nel quartiere cava per concludere la sfilata e la festa nel parcheggio palasport Villa Romiti (Quartiere Romiti). Ad accompagnare l’evento ci saranno anche iniziative di ogni genere dai giochi, ai balli di gruppo a qualsiasi tipo di divertimento per tutti bambini. Per la festa finale stand con una mega merenda per tutti a base di dolci e cioccolata calda. Maschere, musica, coriandoli e stelle filanti saranno protagoniste per il “Carnevale insieme” 2020.

I volontari della zona ovest di Forlì unitamente ai suoi ragazzi (gruppo denominato “I Maranel”) si stanno preparando, per la realizzazione dei carri allegorici che oltre ad animare l’atmosfera carnevalesca della zona ovest il 22 febbraio, vorranno essere presenti anche ad altri carnevali ma soprattutto anche a quello della città di Forlì. Costi che, al di là della fantasia per la realizzazione dei propri carri, sono cresciuti perché le nuove norme impongono restrizioni, valutazioni e attenzioni la Zona Ovest sarà presente per far divertire grandi e piccini.

Come in passato – spiega il coordinatore del quartiere Romiti e della Zona Ovest di Forlì Maurizio Naldi – sono state imposte regole ben precise, capiamo la necessità di fare tutto all’interno delle regole e non vogliamo certo disattenderli. Però abbiamo visto che vi è molto interesse e attenzione per il lavoro dei quartieri. I ragazzi e volontari che stanno lavorando la sera, in capannoni freddi e alla luce di generatori, per realizzare carri e gruppi, e sostengono spese sono legati dalla voglia di fare e stare insieme per il bene del proprio territorio. Verso questi ragazzi e volontari va data attenzione per quello che fanno, in quanto sono una ricchezza per la città, e mettono tutto il cuore e passione per svolgere tali attività. Naturalmente da mesi questi volontari sono all’opera per realizzare i carri allegorici. La Zona Ovest, si sta preparando alla grande festa”.
Sabato 22 febbraio l’allegria del carnevale sarà protagonista nella zona ovest di Forlì.