Basket-Forlì-Roseto

A tre giornate al termine della regular season la Pallacanestro 2.015 ospita i Roseto Sharks all’Unieuro Arena (palla a due ore 19,00), e questa mattina Sandro Dell’Agnello ha parlato in conferenza stampa presentando la partita: “Parto da un presupposto: uno degli aspetti più importanti per una squadra, è avere la giusta mentalità: se per la gara di domani ci prepariamo solo guardando la classifica abbiamo già perso, perché non deve essere assolutamente questo il nostro modo di pensare. Dobbiamo essere sempre molto esigenti con noi stessi come punto di partenza”.

Dal punto di vista tecnico – continua il coach – dovremo essere bravi a controllare il nostro attacco: se sbagliamo ritmo e scelte, facciamo loro un favore perché fanno dell’atletismo e della corsa la loro arma principale, visto che tra l’altro sono la prima squadra del campionato per possessi in contropiede”.

Roseto arriva dalla vittoria contro Piacenza di una settimana fa, un successo che le ha permesso di rialzare la testa dopo sette sconfitte consecutive: “Hanno un’esuberanza fisica importante, che mettono in campo ogni partita. È sicuramente vero che sono un gruppo giovane, ma di recente hanno inserito Rodriguez e Nikolic, giocatori che conoscono bene il campionato e che hanno portato in dote esperienza e punti”.