Si è svolta a Parma la qualifica regionale della categoria assoluti valida per accedere alla seconda prova nazionale di Caorle dove saranno presenti tutti i più forti spadisti italiani. Dieci posti disponibili per le donne e diciotto per gli uomini. Nella gara di spada maschile sono quattro i forlivesi a garantirsi un posto alla fase nazionale, ai quali si aggiunge Dario Remondini già qualificato per i risultati precedenti.

Il migliore è stato Alexei Efrosinin, l’istruttore responsabile della sede cesenate del Circolo Schermistico Forlivese vincitore della prova dopo una bella serie di assalti, poco dietro il cadetto Federico Bagattoni ottavo, qualificati anche Oleg Mischenko e Filippo Bassi.
Due qualificazioni anche nella categoria femminile, Francesca Spazzoli conclude terza dopo aver perso la semifinale con la compagna di sala Alice Franchini poi vincitrice della gara.