Vietina: «Bonaccini dovrebbe rivalutare la mia proposta di un assessorato alla Romagna»

0

Il centrosinistra forlivese e cesenate lamenta, in questi giorni, la scarsa considerazione – per non dire nulla – che sta ricevendo la Romagna nella composizione della giunta regionale, dopo aver sollevato, per bocca di Marco di Maio, forti perplessità sull’attuale metodo di attribuzione dei seggi che, a quanto pare, penalizzerebbe i candidati provenienti dalle province romagnole. Sono lieta di vedere come anche dall’altro lato della barricata si siano finalmente accorti che questa regione era e continua ad essere eccessivamente emilianocentrica” commenta Simona Vietina sindaca di Tredozio e parlamentare di Forza Italia.

L’ho sostenuto in campagna elettorale e lo confermo ora che le urne hanno espresso il loro verdetto: la Romagna ha bisogno di maggior considerazione e di nuove regole che, invece di penalizzarla, ne esaltino le potenzialità, le risorse e le eccellenze. Avevo proposto che la nuova Giunta Regionale desse vita a un assessorato alla Romagna: qualcuno, forse, l’ha presa per una boutade ma ora la serietà del problema si pone in tutta la sua evidenza. Credo Bonaccini dovrebbe prendere in seria considerazione l’opportunità di dare vita a questo assessorato perché, a quanto pare, il malumore serpeggia già fra le truppe alleate” conclude Simona Vietina.