Vicini: «Veterinario di base gratuito per i proprietari di animali in condizioni di indigenza»

0

In alcuni Paesi stranieri esiste già da tempo il veterinario di base. L’assistenza veterinaria di base è gratuita per tutti i proprietari di animali d’affezione che vivono in fascia economica debole. Se sarò eletto, il 26 gennaio, vorrei proporre l’istituzione di questo servizio anche nella nostra Regione.

Le prestazioni veterinarie di base potrebbero essere quelle fondamentali per non lasciare il cittadino indigente nella condizione di non assicurare interventi di prevenzione come la sterilizzazione e la profilassi vaccinale e quelli di primo soccorso di emergenza. Perchè l’animale da compagnia non va considerato un bene di lusso, o un soprammobile, ma un prezioso sostegno ed un componente della famiglia, soprattutto per le tante persone sole” dichiara il professore Claudio Vicini candidato alle regionali nella lista a sostegno del presidente Bonaccini.