Calcio-Forlì-Crema

Forlì – Fanfulla: 0-1

Forlì: De Gori; Beduschi, Vesi, Bedei (90’ Souare); Zamagni (60′ Pellecchia), Alboretti (46’ Polini), Ballardini, Gkertos; Bonandi (79’ Corigliano), Bouncunto; Gomez. A disp. Semprini, Baldinini, Pastorelli, Zabre, Pacchioni. All. Paci.
Fanfulla: Cizza; Baggi, Fabiani, Aprile; Negri, Bertelli (79’ Gennari), Palmieri, Bernardini (63’ Barbieri); Scaramuzza, Brognoli (84’ Radaelli, 86’ Mouddou); Belleri. A disp. Ugazio, De Stefano. All. Ciceri.
Arbitro: Leotta di Acireale. Assistenti: Pomini-Roncari.
Marcatori: 30’ Vesi (aut).
Note – Ammoniti: Vesi, Bertelli, Negri, Belleri; Espulso Paci. Corner: 5-6. Recupero 3’+4’. Spettatori 700.

Dopo la vittoria con il Lentigione arriva per il Forlì la prima sconfitta stagionale al Morgagni contro il Fanfulla nella 20° giornata di serie D. Il ruolino di marcia dei biancorossi nelle ultime 5 giornate rende l’idea del momento che stanno attraversando: 3 sconfitte, 1 vittoria e 1 pareggio. Gli ospiti sono stati bravissimi a sfruttare la deviazione nella porta sbagliata di Vesi al 30’ del primo tempo e portarsi a casa l’intera posta in palio. I Galletti per la verità hanno provato a reagire soprattutto nei 20’ finali ma evidentemente con scarsi risultati.

Cronaca. La prima nota arriva al 12’ quando la conclusione di Scaramuzza viene deviata in corner. Due minuti dopo dall’altra parte del campo Ballardini impegna Cizza. Il Forlì prova a fare la partita, mentre il Fanfulla punta sul gioco di rimessa sfruttando soprattutto la catena di destra con Negri e Scaramuzza. Il vantaggio bianconero giunge al 30’: cross di Belleri, Baggi la devia quel tanto per ingannare Vesi che nel tentativo di anticipare Scaramuzza infila la palla nella propria porta. Gol partita. Badaelli ha l’opportunità per il raddoppio ma questa volta Vesi ci mette una pezza. Forlì, un po’ troppo impreciso a centrocampo, e per la strada del gol cerca l’esperienza della coppia Bonandi-Buonocunto, ma il Fanfulla è bravo nelle chiusure.

Ripresa che inizia con i padroni di casa apparentemente più motivati. Paci inserisce Polini. Al 55’ conclusione alta di Palmieri poi Scaramuzza con un pallonetto non riesce a sorprendere De Gori mettendo alto. Il Forlì da questo momento ha un maggior possesso palla dopo l’inserimento di Pellecchia nel trio di trequartisti. I padroni di casa sono più attivi sull’out di sinistra con Gkertos e Buonocunto che duettano bene ma con poca concretezza negli ultimi 16 metri. Dall’altra parte del campo il Fanfulla risponde con il solo Scaramuzza la cui conclusione viene murata dai romagnoli. Il Forlì arriva vicino al pareggio al 84’ con Gomez che anticipa tutti in area e con il sinistro colpisce l’esterno del palo. Il finale di gara è tutto dei Galletti alla ricerca disperata del pari, ma il portiere Cizza si erge a protagonista mettendo in corner la punizione di Pellecchia dai 20 metri e poi con due uscite alte provvidenziali. Il triplice fischio finale arriva (con Paci che viene espulso per proteste). Il Fanfulla con i 3 punti sale al 4° posto con 33 punti, mentre il Forlì resta al 7° con 28.