Vittorio-Sgarbi-Salone-Comunale

Strepitoso successo ieri sera per la serata di presentazione dei candidati di Forza Italia alle prossime elezioni Regionali. Oltre 400 persone (molta gente e stata costretta a seguire dallo scalone perchè erano state chiusi gli accessi per motivi di sicurezza) hanno affollato il Salone Comunale di Forlì dove alla presenza di numerosi sindaci e assessori del territorio il coordinatore regionale vicario Luca Bartolini ha condotto la serata” commentano gli organizzatori.

Hanno introdotto la serata gli interventi di Bartolini, dell’assessore Rosaria Tassinari e del sindaco di Forlì Gianluca Zattini -. Tutti e tre hanno evidenziato come anche in Emilia-Romagna l’alternanza sia possibile e che quando il PD perde le città e, nel caso nostro, la Regione, i cittadini hanno soltanto da guadagnarci per il maggiore stimolo e voglia di fare meglio di chi li ha preceduti.

Si sono poi presentati alla città uno ad uno i candidati alle prossime elezioni regionali con gli interventi di Vanda Burnacci, amministratore di lungo corso già presidente della Provincia e vicesindaco di Forlì, di Nicola Rossi, giovane imprenditore del mondo della calzatura del lusso e già candidato sindaco al Comune di San Mauro Pascoli, di Cristian Gimelli imprenditore forlivese del settore energetico, dell’avvocato Gianfranco Fiorentini professionista conosciuto e apprezzato nel foro di Forlì e della già consigliera comunale di Savignano sul Rubicone Ombretta Pecci.

Ha concluso la serata uno spumeggiante Vittorio Sgarbi, candidato capolista di Forza Italia in tre province della Regione, che dopo una prima parte politica dove ha pure lui spiegato le esigenze di un ricambio politico nella nostra Regione per la prima vota alla portata di mano, ha poi incantato tutti i presenti rimasti fino al termine di una bellissima Lectio magistralis sulle bellezze artistiche di Forlì spesso sconosciute anche agli stessi forlivesi. “Una bella ed entusiasmante serata stracolma di pubblico che ha dimostrato che Forza Italia c’è e che, come è successo per la vittoria elettorale del centro destra a Forlì, con la sua presenza in rappresentanza del mondo moderato sarà determinante anche per la vittoria elettorale di Lucia Borgonzoni il prossimo 26 gennaio” concludono gli organizzatori.